Quantcast

Bergamo vince (76-74) e allunga la serie a gara5 contro un Legnano Basket poco fortunato

Si deciderà mercoledì prossimo al PalaBorsani la serie tra Legnano e Bergamo, che ha vinto sulla sirena gara4

Gara 4 Bergamo -Legnano

Bergamo – Legnano 76-74
Bergamo: Savoldelli 12, Simoncelli 10, Sodero 12, Bedini, Dell’Agnello 21, Piccinni, Isotta 10, Rota, Manenti, Ikechukwu Ihedioha 6, De Martin, Cagliani 5. Coach, Cagnardi
Legnano: Leardini 16, Cepic 5, Bianchi 7, Casini 10, Marino 9, Solaroli 10, Pisoni, Terenzi 11, Fattori 6, Ferrario A. Coach, Eliantonio
Arbitri: Rodia di Avellino e Fiore di Casal Velino (SA)

Una serie così tirata non poteva che finire a gara5, mercoledì prossimo, 25 maggio, alle 20, al PalaBorsani. Certo che Legnano non è stato proprio fortunato, piegato questa sera, a Bergamo, in virtù soltanto dalla più classiche “preghiere” sparata a 2 secondi dal termine da un infaticabile Sodero.
Un’altra partita al cardiopalma, giocata punto a punto. Bergamo sembrava averla vinta al 28′, quando, avanti 54-44, aveva davvero spaccato l’equilibrio. Legnano allora ha reagito da grande squadra e in 4 minuti non solo aveva colmato il divario, ma era anche passato avanti (58-59). Da lì in avanti è stato un susseguirsi di sorpassi, fino al tiro di Sodero sulla sirena, lasciando solo 2 secondi a Legnano per rimettersi in gioco. Troppo poco per una vera possibilità.
Si va così a gara5, quando Legnano, se vorrà far sua la serie, dovrà avere dalla sua i migliori Marino e Terenzi, oggi davvero in ombra.

Gara 4 Bergamo Legnano

Bergamo – Legnano 76-74
30 secondi alla fine, palla a Bergamo, Sodero sulla sirena 76-74. 2 secondi alla fine, palla a Legnano
Ultimo minuto: Bergamo in lunetta 74-74
38 – 73-72, palla persa da Legnano, ma la recupera: Terenzi in lunetta 73-74
37′ – Fallo in attacco Bergamo. Casini in lunetta 71-70
36′ – Fallo di Leardini in attacco, Simoncelli 69-64. Triplaaaa di Bianchi 69-67
35′ – Terenzi in lunetta  67-64
34′ – Sodero in lunetta 64-63
33′ – Terenzi 61-61. Dell’Agnello 64-61. Solaroli in lunetta 64-63
32′ – Solaroli in lunetta 58-59. Savoldelli 61-59
31′- Terenziiii 56-57. Dell’Agnello 58-57

Terzo quarto: Bergamo – Legnano 56-55
29′ – Time out Legnano: Leardini gioco da tre 54-47. Casini in lunetta 54-49, Simocelli in lunetta con quarto fallo di Cepic: 56-49. Leadiniiiii 56-52 e Terenziiiii 56-55
28′ – Ancora un errore, serata-no per Terenzi. Antisportivo a Leardini. Legnano in una fase delicata: 54-44
26′ – Casiniiii 44-44. Bergamo riscappa via 49-44
24′ – Simoncelli in lunetta 40-39. Casini 42-41.
22′ – Sbaglia Terenzi, segna Sodero 35-30, Marinooooo 35-33. Marinoooo 39-39

Secondo quarto: Bergamo – Legnano 33-30
19′ – Cepic gioco da tre  27-27. Isotta 29-27. Leardini 29-29
18′ – Marinooooo 24-24 . Bergamo di nuovo avanti 27-24
15′ – Parità 19-19. Sodero 22-21. Savoldelli 24-21
12′ – Leardini sorpassooooo 15-17 e poi Bianchi 15-19

Primo quarto: Bergamo – Legnano 15-15
8′ – Leardini 10-6. Fattoriiiii 13-9
7′ – Tecnico alla panchina di Legnano: 8-4. Il Legnano sotto di 6: 10-4
6′ – Non si segna…..
4′ – Dell’Agnello 3-2, che si ripete 5-2. Savoldelli 7-4
2′ – Legnano a canestro 0-2 con Leardini

Legnano avanti nella serie 2-1 e secondo match da giocare a Bergamo, un’opportunità per chiudere la serie, da una parte, e per portarla alla gara decisiva, dall’altra.

Bergamo: Savoldelli, Simoncelli, Sodero, Bedini, Dell’Agnello, Piccinni, Isotta, Rota, Manenti, Ikechukwu Ihedioha, De Martin, Cagliani. Coach, Cagnardi
Legnano: Leardini, Cepic, Bianchi, Casini, Marino, Solaroli, Pisoni, Terenzi, Fattori, Ferrario A. Coach, Eliantonio
Arbitri: Rodia di Avellino e Fiore di Casal Velino (SA)

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 22 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore