Quantcast

Tajana (Legnano Basket): “A cosa serve giocare con queste regole e i palazzetti semi vuoti?”

«Sono indignato e faccio un appello. Il governo deve lasciarci giocare nella normalità. Così non ha senso», il commento del massimo dirigente legnanese

Basket: Legnano-Piombino

Nonostante la limpida vittoria di questa sera, il presidente del Legnano Basket, Marco Tajana, è un fiume in piena. Oggetto dello sfogo di fine gara, le norme imposte dal protocollo anticontagio per l’affluenza contingentata e restrittiva nei palazzetti.

Legnano Basket senza problemi torna al successo contro Alba (97-67)

«Se le regole sono queste – un suo commento – meglio fermarsi e riprendere il campionato più avanti. Stasera, abbiamo vinto. Siamo contenti, ma, se Legnano ha vinto, ha perso lo spettacolo. A cosa serve giocare con un palazzetto quasi vuoto? I nostri sforzi sono vanificati».

«Sono indignato e faccio un appello. Il governo deve lasciarci giocare nella normalità. Così non ha senso», la sua conclusione.

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 15 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore