Quantcast

Legnano Basket: “In casa della capolista abbiamo perso solo per qualche episodio”

Il commento del dg Basilico: "Dobbiamo trovare almeno un giocatore che ci aiuti nelle rotazioni". Perplessità per la gara di sabato contro Alba, la cui partita odierna non si è giocata per il covid

legnano knights

San  Miniato – Legnano 74-71 (15-17, 39-40, 58-61)
San Miniato: Candotto 20, Mastrangelo 18, Lorenzetti 14, Benites,  Caversazio 2, Bellachioma, Capozio 3, Quartuccio 3, Tozzi 14, Ermelani, Tamburini. Coach, Marchini
Legnano:  Leardini 13, Ferrario L, Cepic 8, Casini 17, Marino 21, Bassani, Pisoni, Terenzi 12, Dell’Acqua, Ferrario A. Coach, Giglietti
Arbitri:Rodia di Avellino e Frigo di Montagnana

Grandissima prestazione di Legnano sul campo della capolista San Miniato. Senza Roveda e Solaroli, i knights sono stati sempre in partita, raggiungendo anche un vantaggio di 11 punti (41-52 al 23′). Purtroppo, con il trascorrere del tempo, lucidità e freschezza sono mancate, favorendo il rientro dei locali, fortunati poi nel tiro finale di Marino nei confronti del quale ci stava anche un fallo e 3 tiri dalla lunetta. Peccato. Legnano sconfitto, ma ancora una volta ha dimostrato di poter reggere il confronto con chiunque.

Il commento del general manager Maurizio Basilico: «Devo fare i complimenti alla squadra e allo staff. Al di là della partita disputata in cinque, abbiamo giocato fuori casa contro la prima classifica restando avanti nel punteggio per 39 minuti. Purtroppo, la pallacanestro è fatta di tanti episodi e qualcuno di questi non ci è stato alleato. Quindi, un plauso a tutti e torniamo a casa consapevoli che, in qualsiasi situazione, siamo in grado di dare sempre il meglio di noi stessi».

Sul prossimo impegno di sabato 15 contro Alba, Basilico manifesta qualche perplessità: «Oggi la loro gara contro Empoli è stata rinviata. Quindi, bisogna capire quale sia la  situazione sanitaria. Noi, ad ogni modo, dobbiamo prepararci al meglio e sperare di trovare almeno un giocatore che ci aiuti nelle rotazioni, perchè di sicuro sarà un’altra battaglia».

Le partite
Paffoni Fulgor Omegna – Robur et Fides Varese rinviata
Mamy.eu Oleggio – Riso Scotti Pavia 81-60
Sintecnica Cecina – Elachem Vigevano 69-71
LTC Group Sangiorgese Basket – Solbat Piombino 79-60
Cipir College Borgomanero – All Food/Enic Firenze 56-90
S.Bernardo/Abet Langhe Roero – Use Comp. Gross Empoli rinviata
La Patrie San Miniato – 3G Electronics Legnano 74-71
Maurelli  Libertas Livorno – Unicusano Pielle Livorno rinviata

La classifica dopo il 14° turno: Elachem Vigevano  e La Patrie San Miniato 24 punti; Paffoni Fulgor Omegna 20; 3G Electronics Legnano 18; Riso Scotti Pavia e S.Bernardo/Abet Langhe Roero* 16; All Food/Enic Firenze  14; Maurelli Group Libertas Livorno*, Coelsanus Robur et Fides Varese 12; Unicusano Pielle Livorno*, Use Computer Gross Empoli* e Solbat Piombino, Mamy.eu Oleggio 10; Sintecnica Cecina e  LTC Group Sangiorgese Basket 8; Cipir College Borgomanero 6.
*1 gara in meno


Finita: San  Miniato – Legnano 74-71
39′- Marinooooo (71-71), ma replica Candotto (74-71)
38′ – Bomba di Candotto (71-68). Legnano sembra non averne più
37′ – Fasi decisive e i locali sono a 2 punti (66-68). Intenzionale a Cepic. Parità (68-68)
35′ – Fasi confuse e fallose (61-66). Manca lucidità e si fa sentire la stanchezza
32′ – Terenzi da 3 (58-64) e poi Marino (58-66)

Terzo quarto: San Miniato – Legnano 58-61
29′- Leardini da 2 (54-59)
27′ – San Miniato sempre più vicino (48-52) e una bomba di Candotto riporta i locali a un solo punto (51-52). Parziale di 10-0 per San Miniato
25′ – Time out Legnano sul 45-52, dopo un paio di errori dei knights
23′ – Casini da 3 tiro aggiuntivo (39-44), ma terzo fallo di Terenzi (41-44) che poi mette la bomba (41-49), time out locali e poi massimo vantaggio legnanese (41-52)

Secondo quarto: San Miniato – Legnano 39-40
Prova di carattere dei knights che, seppur privi di Roveda e Solaroli, e con in campo i giovani Ferrario L. Bassani e Pisoni finisce avanti di un punto al riposo. Marino 12 punti, Casini 10 e Terenzi 9 i migliori realizzatori tra gli ospiti. Per i locali, è Lorenzetti il tarscinatore con 14 punti
19′ – Time out locali (39-35)
18′ – Casini da 3 (35-32) e poi Terenzi (35-35). Di nuovo parità. Bene Legnano
16′- Esce Ferrario L dopo il terzo fallo e time out Legnano (33-29). Knights meno brillanti, rispetto al primo quarto
14′ – Legnano in una fase difficile (29-25), poi Leardini dalla lunetta riporta sotto i suoi (29-26)
12′- Non basta Marino da 3 per lasciare Legnano in vantaggio (24-22), poi ci pensa Casini (24-25)

Primo quarto: San Miniato – Legnano 15-17
9′ – Leardini da 2 (13-15). Esce Terenzi entra Ferrario L., poi esce Cepic entra Pisoni
7′ – Marino sale a 9 punti personali (10-13)
5′ – Ancora Marino e Terenzi (8-8)
2′ – Da Terenzi e Marino i primi punti di Legnano (4-4)

Quintetti- San Miniato: Mastarangelo, Quartuccio, Candotto, Caversazio, Lorenzetti – Legnano: Leardini, Marino, Cepic, Casini, Terenzi

Senza coach Eliantonio, contagiato dal virus, Roveda e Solaroli, guariti dal covid ma non ancora “liberati” dai protocolli della Lega, Legnano si presenta in casa della capolista Etrusca Basket di San Miniato con soli cinque senior. I knights sono attesi da una impresa quasi impossibile, in una giornata in cui sono state cancellate tre gare per la pandemia.

San Miniato: Candotto, Mastrangelo, Lorenzetti, Benites,  Caversazio, Bellachioma, Capozio, Quartuccio, Tozzi, Ermelani, Tamburini. Coach, Marchini
Legnano:  Leardini, Ferrario L, Cepic, Casini, Marino, Bassani, Pisoni, Terenzi, Dell’Acqua, Ferrario A. Coach, Giglietti
Arbitri:Rodia di Avellino e Frigo di Montagnana

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 09 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore