Quantcast

Tommaso Marino, finalmente, vestirà la maglia del Legnano Basket

Lungamente seguito dai Knights fina dai tempi in cui fu acerrimo avversario con la maglia di Treviglio, finalmente vestirà la maglia dei Knights dopo aver risolto il contratto con Chiusi di A2

tommaso marino

Arriva a Legnano Tommaso Marino, play senese del 1986 che si è formato proprio alla Mens Sana Siena con cui ha vinto diversi scudetti giovanili e il campionato italiano di Serie A nel 2003/04.

Lungamente seguito dai Knights fina dai tempi in cui fu acerrimo avversario con la maglia di Treviglio, finalmente vestirà la maglia dei Knights dopo aver risolto il contratto con Chiusi di A2. Partito con la Mens Sana, ha poi vestito negli anni le maglie di Trapani, Porto Torres, Omegna, Teramo, Casalpusterlengo, Treviglio, Forlì, Ravenna e Scafati, con la parentesi più importante in maglia BluBasket (5 stagioni dal 2013 al 2018).

Così il gm Maurizio Basilico: “Il merito di questa operazione è da attribuire al nostro presidente Marco Tajana che ha seguito personalmente la trattativa. Dopo essere venuto a conoscenza della possibilità che Tommaso uscisse dal contratto con Chiusi, si è messo all’opera e ha portato in maglia Knights un giocatore di categoria superiore, che avevamo già provato a prendere in passato, sin dai tempi della A2. La sua carriera penso sia sufficientemente autoesplicativa; come giocatore è un giocatore dal peso specifico importantissimo per la nostra squadra e nell’ambito del campionato. Sicuramente con lui assumiamo una dimensione perimetrale importante, ma più in generale abbiamo preso un giocatore che sarà importante sia dentro sia fuori dal campo”.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 28 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore