Quantcast

Legnano Basket in serie B: «Un progetto di tre anni…vincente»

Così il presidente Marco Tajana ha presentato la nuova stagione che rivedrà i biancorossi in serie B con coach Eliantonio e una società rinnovata

Al PalaBorsani di Castellanza, presentazione della Serie B, del nuovo allenatore e dei nuovi giocatori del Legnano Basket Knights.

Galleria fotografica

Legnano Basket: presentazione della serie B 4 di 19

Presente, con il presidente Marco Tajana e il gm Basilico, il neo coach Riccardo Eliantonio,  monzese, esperto della categoria, dove ha allenato negli ultimi anni tra Orzinuovi (4 stagioni), Urania Milano, Reggio Emilia, Lecco e Crema.

Il primo acquisto è un ritorno. Si tratta di Stefano Bianchi, ala di 196 cm, nato ad Omegna, 30 anni, già in maglia Legnano nell’ultima stagione di A2 2018/2019. Il secondo è stato annunciato oggi: Giacomo Leardini, 22 anni, 198cm di altezza per circa 100kg di peso, cresciuto nel prestigioso vivaio di Treviso, con cui ha vinto il titolo nazionale Under 18, sarà al suo quarto anno in serie B, dopo aver vestito le maglie di Lugo, Sangiorgese e Crema. Sempre oggi sono stati presentati gli altri acquisti: Juan Marcos Casini, guardia di 42 anni da Casale (A2) e Diego Terenzi guardia di 25 anni da Alba.

«Due anni fa abbiamo lasciato la A2: una giusta decisione – ha affermato il presidente Marco Tajana -. Adesso è arrivato il momento di riprendere un posto in serie B che riteniamo una giusta collocazione della società. Il progetto si sviluppa su tre anni e coinvolge la squadra e la gestione del Pala Borsani. Una gestione che sta dando grandi soddisfazioni e che fa di questa struttura il primo sponsor della nostra squadra».

Forte del pensiero dell’assessore allo Sport Bragato che ha parlato di una amministrazione comunale Legnanese disponibile a «promuovere l’attività della società», il direttore generale Antonio Fagotti ha lanciato un nuovo appello alla città per «un sostegno che sappia supportare l’impegno dei Knights».

«È stato amore a prima vista -il commento di coach Riccardo Eliantonio -. Ringrazio tutti i Knights: ci siamo trovati subito su ogni particolare. Ho giocato contro Legnano, ma ho anche tifato per Legnano. Adesso pensiamo alla squadra e a creare un gruppo che si fortifichi subito nello spogliatoio prima che in campo. Chiedo aiuto e fiducia ai tifosi. Gli obiettivi arriveranno durante la stagione, ma il primo sarà far divertire il pubblico».

Oldrini nuovo dirigente dei Knights entrato nel direttivo ha commentato: «Amo i progetti e sono rimasto contagiato dal presidente Tajana. Questo è un progetto che vedo vincente».

Il raduno della squadra è previsto il 24 agosto alle 18 al PalaBorsani di Castellanza. Primo impegno a Vigevano l’11 settembre per la Supercoppa, quindi il tradizionale Memorial Morelli. Campionato dal 3 ottobre con squadre lombarde, piemontesi e toscane.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 21 Luglio 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Legnano Basket: presentazione della serie B 4 di 19

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore