Quantcast

MilanoTre – Legnano Knights 70-68

Partita risolta all'ultimo tiro (sbagliato) di Benzoni ed è un peccato perchè capitan Daniele è stato il migliore in campo dei legnanesi

legnano knights

MilanoTre – Legnano 70-68 (20-14, 39-26, 60-49)
MilanoTre: Albiero, Cinquepalmi 22, Mori 2, Musumeci 3, Tagliabue 6, Valdameri, Colombo  8, Bertoglio 12, Timelli 2, El Rawi, Gabanelli 3, Tandoi 12. Coach, Pugliese
Legnano Knights: Benzoni 16, De Conto 12, Roncari R, Roncarli L 6, Pastori 5, Cozzoli 10, Guidi 8, Motta, Fasani 2, Ganna 5, Cedrati, Corti 4. Coach, Saini
Arbitri: Orlandi di Broni e Lonati di Pavia

Partita risolta all’ultimo tiro (sbagliato) di Benzoni ed è un peccato perchè capitan Daniele è stato eccezionale con i suoi 16 punti, 4 rimbalzi e 2 assist. Nel momento di maggior difficoltà della squadra, si è caricato il peso della responsabilità sulle spalle e adagio adagio Legnano ha colmato uno svantaggio che al 32′ era ancora di 14 punti (63-49). Partita double-face per i legnanesi, ai quali nei primi due quarti sono mancati soprattutto i canestri di Guidi e Cozzoli. I soli 26 punti segnati sono stati un po’ l’emblema del modesto gioco in attacco. Sotto di 16 punti al 25′ (50-34), la reazione è stata guidata appunto da Benzoni e dalla coppia Guidi-Cozzoli. La parità raggiunta al 36′ sul 64-64 ha anche dato a Legnano più volte l’opportunità di mettere la testa davanti nel punteggio. Purtroppo, il canestro del sorpasso non è mai arrivato. MilanoTre ne ha approfittato, sbagliando meno fino ai secondi finali quando la palla è arrivata a Benzoni la cui parabola ha picchiato sul ferro, decretando il successo dei milanesi.

«Noi siamo partiti molto male – il giudizio di Davide Giglietti, assistente coach di Silvio Saini -. Loro anche senza Bonora e  Iacono ci hanno messo subito in difficoltà, ma noi siamo rimasti sempre in partita. Ci siamo risollevati e possiamo dire di essere arrivati a un centesimo dall’euro. A noi manca Santambrogio, ma  siamo molto soddisfatti dei due fratelli Roncari che danno una mano in modo incredibile. Per Benzoni non ci sono parole. E’ un grandissimo professionista. Ha lavorato tantissimo, dopo l’infortunio, per tornare in campo. Noi siamo assolutamente contenti di lui e non per nulla è il nostro capitano».

CLASSIFICA: Saronno*, Gallarate e MilanoTre 10; Legnano 8; Varese* 6; Gazzada* 4; Valceresio*, Mortara 2.

PROSSIMO TURNO (8a giornata, sabato 17 aprile) Gallarate-Legnano (ore 18); Milano3-Saronno (18,30); Varese-Mortara (20,30); Gazzada-Valceresio (21)


Finita: MilanoTre – Legnano 70-68

Palla a Legnano in attacco. Benzoni sbaglia e vince MilanoTre

a 17 secondi dalla fine MilanoTre in lunetta con Tandoi (70-68), time out Legnano

39′ – De Conto da sotto (67-66), ma Colombo poi da 2 (69-66)

39′ – Benzoni sbaglia la tripla e poi fallo in attacco di Guidi

38′ – Cinquepalmi dalla lunetta (66-64). Legnano fallisce per la terza volta il tentativo di sorpasso

36′ – La parità è firmata da Roncari (64-64). Colombo in lunetta (65-64)

35′ – Benzoni -5 (64-59) e poi ancora da sotto. Legnano a -3 (64-61)

34′ – De Conto accorcia lo svantaggio a -7 (64-57)

32′ – Quarto fallo per Corti e poi Cinquepalmi porta a +14 punti il vantaggio dei milanesi (63-49). Replica Benzoni con 5 punti di fila (63-54)

Terzo quarto: MilanoTre – Legnano 60-49
Cinquepalmi (15 punti) da una parte, Guidi e Cozzoli (8 punti) dall’altra, i migliori realizzatori

29′ – Ancora Cozzoli (55-47). Ganna dalla lunetta (55-49). Cinquepalmi dalla lunetta (60-49)

28′ – Colombo da 3 poi De Conto da 2 (53-43). Time out Legnano

27′ – Cozzoli e Guidi suonano la carica con un parziale di 7-0 (50-41)

25′ – Terzo fallo di Corti (48-34), e  poi Tandoi non sbaglia (50-34). Addirittura +16 per MilanoTre

24′ – Decimo punto per Cinquepalmi (46-32) e ancora 14 punti di vantaggio per i locali. Cozzoli accorcia (46-34)

22′ – Uno su due dalla lunetta per Benzoni che apre il quarto (39-27). Replica Tandoni (41-27), massimo vantaggio a +14

Secondo quarto: MilanoTre – Legnano 39-26
Bertoglio miglior marcatore per i padroni di casa con 12 punti. Pastori con 5 punti per i legnanesi. Nel tiro 45% per MilanoTre, 31% per Legnano. Rimbalzi: 23 a 21 per i locali

18′ – Mori porta a 10 punti il vantaggio per MilanoTre (33-23), ma Guidi replica tre 3 (35-26)

16′ – Quarta tripla di Bertoglio (31-23) e massimo vantaggio per i milanesi. Time out Legnano

15′ – Si sblocca Benzoni (26-23), poi lascia il posto a De Conto. In campo anche Guidi.

14′ – Legnano ancora a un solo possesso di distanza dai padroni di casa (24-21)

12′ – Tinelli allontana Legnano che si era avvicinato a -3 (24-19). Time out locali

Primo quarto: MilanoTre – Legnano 20-14 . Bertoglio con 9 punti per i locali e De Conto con 4 per gli ospiti, i migliori marcatori

8′- Bertoglio con due “bombe” allunga il margine per i locali (20-13)

6′ – Corti in lunetta (14-11)

4′ – Corti accorcia (8-4), esce Benzoni, dentro De Conto. Guidi riporta Legnano sotto (10-7)

2′ – Inizio per i locali (6-2)

Quintetti
MilanoTre: Gabanelli, Cinquepalmi, Bertoglio, Tandoni, Tagliabue
Legnano: Roncari, Cozzoli, Guidi, Corti, Benzoni

Legnano a caccia della quinta vittoria che proietterebbe la squadra al comando del girone, anche se in coabitazione

MilanoTre: Albiero, Cinquepalmi, Mori, Musumeci, Tagliabue, Valdameri, Colombo, Bertoglio, Timelli, El Rawi, Gabanelli, Tandoi. Coach, Pugliese

Legnano Knights: Benzoni, De Conto, Roncari R, Roncarli L, Pastori, Cozzoli, Guidi, Motta, Fasani, Ganna, Cedrati, Corti. Coach, Saini

Arbitri: Orlandi di Broni e Lonati di Pavia

CLASSIFICA: Saronno*, Gallarate 10; Milano3*, Legnano* 8; Varese* 6; Gazzada* 4; Valceresio*, Mortara 2.

PROSSIMO TURNO (8a giornata, sabato 17 aprile) Gallarate-Legnano (ore 18); Milano3-Saronno (18,30); Varese-Mortara (20,30); Gazzada-Valceresio (21)

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 13 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore