Le Bulldog battono in volata Mariano: 57-54

Prossimo importante match infrasettimanale in programma con il QSA Milano 

Partita fondamentale per l’esito finale della stagione per le Bulldog, che contro il BF Mariano Comense tirano "fuori gli artigli" e interpretano la sfida nel modo giusto, senza mai mollare la concentrazione rispetto al cosa fare e con una grande voglia e "fame" di risultato.

Partendo da questo positivo approccio, la gara vede le nero-arancio subito intense in fase difensiva: un atteggiamento che costringe le locali a forzare in attacco, a differenza delle ragazze di coach Caserini e del vice Linari decisamente più fluide in questo aspetto del gioco (18-13 al 10'; 29-25 al 20').

Nella ripresa il Mariano "cambia marcia" e grazie a tre "bombe" consecutive si porta sul +8 al venticinquesimo (31-39) ma dopo il time-out, obbligatorio, le atlete del presidente Salvatore Laguardia escono con ancora più “cattiveria” ed energia, viatico del contro-break di 11 a 2 (42-41 al 30'). 

Nella "guerra di nervi" degli ultimi dieci minuti Zinghini e compagne sono brave a rimanere concentrate e intense in fase difensiva, facendo uscire dai giochi le comasche costringendole a soluzioni individuali, e caparbie nel costruire tiri ad alta percentuale in attacco dove arrivano in più occasioni a trovare la compagna libera. 

[pubblicita]Come nel finale dove a cinquanta secondi dalla fine sul -1 (53-54 al 39') una buona circolazione consente a una "smarcata" Gaia Cassani di realizzare, con freddezza, il tiro del sorpasso (55-54). Per la cronaca il match è chiuso dai due tiri liberi della “staffa” segnati a cinque secondi dalla fine (57-54 al 40') da un’ottima Alessia Corbetta (12 punti segnati per la migliorata tiratrice vittuonese).

Adesso è necessario fare un passo in avanti interpretando con questo spirito di squadra le ultime undici gare di regular season in calendario mantenendo un profilo basso e continuare a lavorare duro con il "mirino puntato” sul prossimo importante match infrasettimanale con il QSA Milano (giovedì 6 febbraio, ore 21, presso il Knights Palace in via Parma 77 a Legnano).

IL TABELLINO DELLE BULLDOG
BF Mariano Comense-Bonetti Canegrate: 54-57
Bulldog: Cassani 7, Zorzi 2, Cagner 7, Corbetta 12, Manzoni 6, Zinghini 5, Tomio ne, Ravasi ne, Taverna 8, Sansottera 2, Caniati 8, M. Colombo ne. All.: Paolo Caserini; Vice All.: Luca Linari; Accomp.: Maurizio Tomio; Addetto agli Arbitri: Ettore Caniati.

I RISULTATI
Lodi-Brixia Brescia: 85-93 dts; Varese-Villasanta: 61-54; Giussano-Vittuone: 46-48; Pontevico-San Gabriele: 71-53; Milano Basket Stars-Costamasnaga: 71-46; Usmate-BFM Milano: 52-57; Mariano Comense-Bonetti Canegrate: 54-57; QSA Milano-Bresso: 47-49.

LA CLASSIFICA DOPO DICIANNOVE GIORNATE
Varese 32; Costamasnaga, BFM Milano 28; Lodi, Pontevico, Bresso 26; Villasanta, Brescia 22; Giussano, Milano Basket Stars 20; Vittuone 16; Mariano C. 12; Bonetti Canegrate 10; Usmate, San Gabriele 6; QSA Milano 4. 

IL PROSSIMO TURNO
Lodi-San Gabriele Milano; BFM Milano-Varese; Milano Basket Stars-Giussano; Brixia Brescia-Pontevico; Vittuone-Costamasnaga; Usmate-Mariano Comense; Villasanta-Bresso; Bonetti Canegrate-QSA Milano.

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 04 Febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore