Basket Canegrate: U18 donne in finale regionale Gold

Under 19 UISP battuta nella finale regionale da Lissone

 FCL Contract Canegrate – US Vertematese: 68 – 60

Dopo aver vinto il girone interprovinciale C, “frutto” di 15 successi e 1 sola sconfitta, le Bulldog del team Under 18 (annate 2001 e seguenti più tre fuori quota del 2000) compiono il percorso perfetto nei successivi Play-Off Regionali surclassando in rapida successione il Morbegno (68-46), negli ottavi, la Comense (62-51), nei quarti, e la Vertematese (68-60), in semifinale, conquistando così la Finale Regionale GOLD in programma giovedì 6 giugno presso la struttura posizionata dalla FIP per l’occasione in Piazza Città di Lombardia a Milano.

Nell’ultimo incontro disputato con la Vertematese le nero-arancio di coach Fabrizio Molteni e del vice Luca Linari, trascinate dai 150 spettatori presenti alla palestra in via Enrico Toti a Canegrate, sono partite contratte (11-13 al 10°), subendo la durezza fisica delle comasche, ma sono state brave prima a “cambiare marcia” sfruttando l’evidente superiorità tecnica nei due quarti centrali (33-26 al 20°; 55-40 al 30°) e poi gestendo, con qualche affanno, il vantaggio accumulato negli ultimi minuti (68-60 al 40°).

[pubblicita] 

Basket Canegrate – Don Bosco Campagnola Lissone: 73-76

Partita di Finale Regionale Under 19 UISP in bilico fino all’ultimo quella che si è disputata domenica 26 maggio presso la palestra in via Baioni a Monza. Ad affrontarsi i giovani nero-arancio di Canegrate e i brianzoli della polisportiva Don Bosco Campagnola di Lissone.

Match duro, a tratti spigoloso, ma sempre corretto come deve essere un partita che mette in palio la medaglia più importante: alla fisicità di Campagnola, Canegrate prova a contrapporre la velocità. Ne esce un primo tempo divertente ed equilibrato che vede i ragazzi nero-arancio di coach Lista avanti nel punteggio (37-34 al 20°). Partita risolta solo nel finale  con Canegrate che non riesce a concludere a canestro cosa che riesce invece ai brianzoli che a 8 secondi dalla fine salgono a +3. Il tiro per il pareggio si spegne sul ferro e il successivo fallo porta Campagnola in lunetta a chiudere i conti per il definitivo 73 a 76 finale.

[pubblicita]

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 30 Maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore