Quantcast

Maruzzi e Fracassi al Legnano Baseball e Softball

Su entrambe le atlete il nuovo Legnano punta per programmare e sviluppare il proprio futuro

Dopo lo straordinario campionato effettuato nelle fila del Legnano nel 2018, la società del presidente Gioachini ha rinnovato il prestito con il Porta Mortara dell’atleta 22enne Martina Maruzzi ed ha acquisito a titolo definitivo dal Saronno le prestazioni della lanciatrice diciottenne Guendalina Fracassi. Entrambe le giocatrici sono prodotti del florido vivaio del Porta Mortara.

Maruzzi ha giocato in serie B ed A2 con il Porta Mortara, prima di giungere a Legnano nel 2018, annata che l'ha consacrata come giocatrice duttile ed importante nello scacchiere del team. Lo scorso anno ha ricoperto vari ruoli nel diamante biancorosso, difendendo ed attaccando sempre con estrema efficacia e determinazione.

Fracassi, nonostante la giovanissima età, vanta già una serie di esperienze importanti in vari team: dopo aver esordito in Serie A2 con la casacca di Porta Mortara – indossata nelle annate 2015 e 2016 – nel 2017 viene acquistata dal Saronno, esordendo in ISL/Serie A1 e partecipando al campionato under 21, culminato con un secondo posto lo scorso anno.
Fracassi, attualmente in fase di recupero da una fastidiosa patologia osteomuscolare, ha ricoperto egregiamente il ruolo di lanciatrice nel campionato scorso con il Legnano.

Su entrambe le atlete il nuovo Legnano punta per programmare e sviluppare il proprio futuro

Legnano Baseball e Softball

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 07 Febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore