Quantcast

Kickboxing: tris mondiale per gli atleti della KBA B.Fit Legnano

Deborah DeVita ha vinto nella categoria +70 kg, Davide Guffanti e Simone DeVita hanno trionfato nella gara a squadre con la Nazionale italiana

Legnano sport

E’ di tre ori il bottino della spedizione legnanese ai campionati mondiali di Kickboxing a Jesolo. Sul gradino più alto del podio sono  saliti Deborah DeVita che vince nella categoria +70 kg, Davide Guffanti e Simone DeVita che vincono l’oro nella gara a squadre con la Nazionale italiana.

I tre atleti della KBA B.Fit Legnano sono stati assoluti protagonisti del Mondiale. Davide Guffanti, campione mondiale in carica, purtroppo, ha perso nella sua categoria di peso ai quarti di finale contro un agguerrito atleta irlandese, ma ha avuto modo di riscattarsi nella gara a squadre. I fratelli DeVita vincono il loro primo turno con 10 punti di scarto dall’avversario, Simone contro un messicano e Deborah contro una tedesca.

Simone poi, nei quarti di finale, ha affrontato il campione mondiale in carica lo statunitense Bailey Murphy e dopo un match strepitoso, dove Simone è sempre stato in vantaggio, a 8 secondi dalla fine l’americano ha messo a segno un calcio al viso che lo ha portato in vantaggio di un punto e purtroppo per Simone non c’è stato più tempo per rimontare.

Deborah De Vita ha vinto  in semifinale contro l’inglese Molly Hershaw e in finale ha affrontato l’ungherese Anna Kondar; l’incontro è iniziato con tanta tensione e dopo uno scontro nella prima ripresa l’atleta ungherese ha avuto la peggio e si è dovuta fermare per un infortunio al ginocchio.

Legnano sport

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 24 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore