Quantcast

È morto Flavio Radice, l’imprenditore che portò Villa Cortese nella grande pallavolo

Aveva 75 anni ed era di Busto Arsizio. È stato presidente della Gso che ha vinto due volte la Coppa Italia

presentazione mc-carnaghi villa cortese pallavolo settembre 2010

È morto nella mattina di giovedì 23 settembre Flavio Radice, imprenditore che, da amministratore delegato, ha portato l’azienda Pietro Carnaghi a diventare una delle più importanti realtà italiane. (Nella foto Radice mentre festeggia la Coppa Italia)

Il nome di Radice è stato legato anche al mondo dello sport. Con il marchio Mc Carnaghi aveva supportato la Gso Villa Cortese – che giocava le partite casalinghe al PalaBorsani di Castellanza – nell’élite della pallavolo nazionale, vincendo per due volte la Coppa Italia (2010 e 2011) ma perdendo per tre volte di fila la finale Scudetto, l’ultima, nel 2012 nell’indimenticabile derby contro la Uyba di Busto Arsizio. Nel 2013 decise di disimpegnarsi da Villa Cortese, terminando di fatto la favola Gso.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore