Quantcast

La Tre Valli Varesine numero 100 partirà da Busto Arsizio: “Cento eventi per renderla indimenticabile”

Comune di Busto Arsizio e Società Alfredo Binda insieme per l'organizzazione della storica gara ciclistica che proprio quest'anno compie un secolo di storia: "Sarà l'occasione per parlare di sicurezza stradale ed educazione sportiva"

La Tre Valli Varesine numero 100 partirà da Busto Arsizio per concludersi, come da tradizione, a Varese. Questa mattina a Palazzo Gilardoni, è stato annunciato l’accordo di collaborazione tra l’amministrazione comunale di Busto Arsizio e la Società Ciclistica Alfredo Binda, con l’obiettivo di «fare crescere un territorio attraverso la cultura sportiva».

“1 corsa ciclistica, 100 giorni di iniziative per lo sport, la sicurezza, l’educazione” è lo slogan che accompagnerà l’avvicinamento alla gara professionistica ProSeries, inserita nel Trittico Lombardo, in calendario martedì 5 ottobre: «La collaborazione con la Società Ciclistica Alfredo Binda – ha spiegato assessore allo Sport del Comune di Busto Arsizio Laura Rogora – va oltre l’aspetto puramente sportivo
dell’evento internazionale. Vogliamo allestire 100 eventi che coinvolgeranno società sportive, commercianti del territorio oltre ad avere un occhio particolare per la sicurezza che sarà il tema conduttore delle iniziative che partiranno a inizio giugno».

Gli eventi proseguiranno fino al giorno della partenza della Tre Valli Varesina, fissata per il 5 ottobre dalla sede di Eolo a Busto Arsizio: «Busto Arsizio è una città industriale e sportiva e siamo contenti di potere ospitare la partenza di un evento particolare quale è la centesima edizione della Tre Valli Varesine. Sarà una grande opportunità e una grande festa per il nostro territorio: a inizio ottobre il piano vaccinale sarà al termine e voglio pensare a questa corsa, che in 100 anni di storia si è fermata solo per la Seconda Guerra Mondiale e il Covid, come a una piccola rinascita che ci potrà aiutare nella nostra candidatura a “Città Europea dello Sport”».

La Tre Valli Varesine parte da Busto Arsizio

Obiettivo degli organizzatori è quello di promuovere la città di Busto Arsizio anche sotto il profilo turistico: «Abbiamo un contratto con la Rai e contiamo di fare una cartolina della città e portarla in tutto il mondo – ha annunciato Renzo Oldani, presidente della Società Ciclistica Alfredo Binda -. Qui abbiamo trovato il giusto tessuto, la voglia di essere al nostro fianco per creare una grande manifestazione in occasione del centenario della gara che speriamo possa avere il più alto numero di spettatori in presenza: il piano di sicurezza c’è e abbiamo già l’iscrizione di 14 gare Word Tour, un segnale importante».

«La Società Ciclistica Alfredo Binda – ha concluso il presidente nazionale della Federazione Ciclistica Italiana Cordiano Dagnoni – ha dimostrato il suo valore, sarà un prodotto ciclistico di alta qualità. La Tre Valli Varesine la ricordo da sempre, è una gara che ho nel cuore, ho apprezzato anche che a Busto Arsizio si terranno numerose manifestazioni collaterali».

A sostenere la partenza da Busto Arsizio della Tre Valli Varesine saranno AGESP Energia S.r.l., rappresentata in sede di presentazione dalla presidente Giuseppina Basalari e l’Istituto ACOF Olga Fiorini della Direttrice Cinzia Ghisellini. Sul territorio bustese la Tre Valli Varesine da diverse stagioni può contare sul sostegno di HUPAC, come ha ricordato Roberto Paciaroni, EOLO
rappresentato da Giorgio Triacca, responsabile delle sponsorizzazioni sportive, e BANCO BPM come ha messo in evidenza Sergio Ottaviani, Direttore Territoriale Milano e Lombardia.

 

 

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 03 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore