Quantcast

Premio di poesia e narrativa Giovanni da Legnano, un segnale di ripartenza nel mondo studentesco

Tra i premiati, fatto unico nella storia del Premio, una stessa studentessa ha vinto sia nella sezione della poesia, che in quella della narrativa. Protagonista Elisa Albe del Liceo classico "D. Crespi" di Busto Arsizio

Concorso poesia e narrativa Giovanni da Legnano 2021

Cerimonia di premiazione in Famiglia Legnanese del Premio di poesia e narrativa “Giovanni da Legnano”, giunto alla 26ª edizione e destinato agli studenti delle scuole medie dei Distretti di Legnano, Parabiago, Castano Primo, Busto Arsizio e Magenta. Un concorso al quale hanno partecipato 122 allievi ammessi con 130 componimenti. (galleria fotografica di Luigi Frigo)

Galleria fotografica

Concorso poesia e narrativa Giovanni da Legnano 2021 4 di 18

«Un risultato eccezionale – ha commentato il presidente della Famiglia Gianfranco Bononi – se si considera il difficile momento che hanno attraversato anche le nostre scuole».

«Dare libero sfogo all’estro poetico o al desiderio di raccontare significa, per chi scrive, individuare il proprio stile e sfuggire dall’omologazione – un pensiero di mons. Angelo Cairati, presidente della giuria -. Nella passione per la scrittura da parte dei giovani emerge una nostalgia di relazioni vere, non virtuali; il desiderio di conoscere una realtà, un mondo di cui non sono solo una parte, ma in cui è necessario essere attori e operare in modo costruttivo».

«La possibilità di esprimersi data da un Premio di poesia e narrativa rappresenta un piccolo spiraglio da cui far filtrare segnali di uno stato personale e di un momento collettivo che in questo frangente è per noi un obbligo cogliere e prendere seriamente in considerazione – così il sindaco Lorenzo Radice nel saluto ai partecipanti – . Anche cosi si ascolta la comunità di cui siamo parte. Anche per questo agli organizzatori del Premio va il mio sentito grazie per un impegno che ogni anno si rinnova con immutato entusiasmo. E a tutti i partecipanti i miei complimenti per i loro lavori e la disponibilità a mettersi in gioco».

«Non finiremo mai di stupirci leggendo poesie e racconti dei partecipanti al Premio Giovanni da Legnano. E’ diffusa l’idea che i ragazzi nati in  questo periodo del millennio abbiano scarsa dimestichezza con le forme letterarie classiche. L’ampia partecipazione e il livello qualitativo delle composizioni concorrenti al Premio dimostrano che non è cosi», il commento dell’assessore Guido Bragato. Con lui, anche l’assessore Ilaria Maffei.

Banco BPM è stato rappresentato da Cesare Sciorelli,  mentre Flavio Crespi, responsabile area Milano provincia Ovest, in un messaggio inviato agli organizzatori ricordava come «in quest’ultimo anno i mezzi di comunicazione di massa, come la radio e la televisione, hanno tentato non senza successo di annullare i momenti di solitudine e di riflessione, ma se vogliamo che l’anima sopravviva a tante pandemie, è meglio nutrirla bene. Grazie alla poesia le parole e i pensieri si muovono in libertà senza una meta, ma in un vortice verbale che riunisce e fa esplodere sentimenti, desideri. paure, sogni, parlando a tutti, spesso ignorando chi sarà il destinatario. Cari ragazzi, anche quest’anno Banco Bpm è lieta di essere al vostro fianco perchè è anche grazie a voi che noi adulti possiamo guardare il mondo da un’altra prospettiva».

Tra i premiati, fatto unico nella storia del Premio, una stessa studentessa ha vinto sia nella sezione della poesia, che in quella della narrativa. Protagonista Elisa Albè del Liceo classico “D. Crespi” di Busto Arsizio.

POESIA : FINALISTI
Livello A studenti delle scuole medie di 2° grado –
1- Albè Elisa Liceo classico “D. Crespi” – Busto Arsizio – 5^ AC
2- Cozzi Andrea Luigi Liceo scientifico “G.Galilei” – Legnano – 4^ A
3- Tellatin Eleonora Liceo classico “D. Crespi” – Busto Arsizio – 5^ AC
4- Casola Larissa Liceo scienze umane “D.Crespi” – Busto Arsizio – 2^ B
Livello B studenti scuole medie inferiori –
1- Besana Sim Vanmanita Scuola Media statale “F.Tosi” – Legnano – 3^ E
2- Biaggi Iride Scuola Media statale “F.Tosi” – Legnano – 2^ D
3- Lanzellotti Chiara Scuola Media statale “F.Tosi” – Legnano – 2^ C
4- Sebastiano Silvia Scuola Media statale “F.Tosi” – Legnano – 2^ E

NARRATIVA : FINALISTI
Livello A triennio scuole medie superiori
1- Mara Camilla Liceo sciense umane “D.Crespi” – Busto Arsizio – 3^ B
2- Di Loreto Martina Liceo linguistico “G.Galilei” -. Legnano – 3^
3- Andretta Iris Istituto “C. Dell’Acqua” – Legnano – 3 B LAG
4- Minoja Francesca Arianna Liceo classico “D.Crespi” – Busto Arsizio 5- ^ A
Livello B 3° anno S.M. inferiore e biennio superiore –
1- Vignoni Elisa Liceo scientifico “G.Galilei” – Legnano – 2^ E
2- Panigatti Greta Liceo classico “G.Galilei” – Legnano – 1^ B
3- Negri Margherita Liceo linguistico “C.Cavalleri” – Parabiago – 1 B
4- Sala Paola Liceo artistico “C.Dell’Acqua” – Legnano – 1 A

NARRATIVA STORICA: FINALISTI
Livello A studenti delle scuole medie di 2° grado
1- Albè Elisa Liceo classico “D. Crespi” – Busto Arsizio – 5 A
2- Schembri Giulia Istituto “C.Dell’Acqua” – Legnano – 2^ B
3- Balzarini Valerio Liceo scienze umane “D.Crespi” – Busto Arsizio – 2^ B
Livello B studenti scuole medie inferiori
1- Tedesco Christian Scuola Media statale “F.Tosi” – Legnano – 2^ D
2- Orlando Simone Scuola Media statale “F.Tosi” – Legnano – 2^ A
3- Turconi Giorgia Scuola Media statale “F.Tosi” – Legnano – 2^ D

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 25 Settembre 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Concorso poesia e narrativa Giovanni da Legnano 2021 4 di 18

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore