Quantcast

Eduscopio 2020, ecco le scuole del Legnanese che meglio preparano all’università e al lavoro

Pubblicata la nuova edizione 2020 di Eduscopio.it con i dati aggiornati sulle scuole superiori che meglio preparano agli studi universitari o al lavoro dopo il diploma.

scuola studiare

E’ stata pubblicata la nuova edizione 2020 di Eduscopio.it con i dati aggiornati sulle scuole superiori che meglio preparano agli studi universitari o al lavoro dopo il diploma. Il portale – nato nel 2014 e gratuito – si propone di aiutare gli studenti e le loro famiglie nel momento della scelta della scuola dopo la terza media.

Studenti e famiglie possono collegarsi al sito Eudiscopio.it e trovare la classifica delle le scuole che preparano meglio all’università e delle scuole che preparano meglio al lavoro. Una volta entrati in una di queste due categorie è possibile inserire la propria città e scegliere la distanza (10, 20 e 30 chilometri) che si è disposti a percorrere per andare a scuola e quindi accedere agli elenchi con le percentuali di valutazione.

Per quanto riguarda le scuole che meglio preparano agli studi universitari viene preso in considerazione l’indice FGA, che mette insieme la media dei voti e i crediti ottenuti normalizzati in una scala che va da 0 a 100. All’apice delle classifiche, nell’arco dei 30 chilometri, troviamo quasi sempre due scuole di Busto Arsizio: il liceo classico Crespi con un indice di 80,78, e il liceo Tosi con 86,95 (scientifico).

Tra I licei (statali) del Legnanese, il liceo Galilei di Legnano ha un indice FGA di 80,78 nel classico, di 78,45 nello scientifico e di 63,34 nel linguistico; il liceo Cavalleri di Parabiago ha un indice FGA a di 81,57 nello scientifico, di 69,79 nelle scienze applicate e di 68,43 nel linguistico. Tra i licei di scienze applicate troviamo anche il Bernocchi con un indice di 59,13.

Tra le scuole tecniche troviamo: per l’Economico, l’Isitituto Dell’Acqua (54,9) e il Maggiolini di Parabiago (55) e per il tecnologico l’Isis Facchinetti di Castellanza (63,77), il Maggiolini di Parabiago (55,87), il Dell’Acqua di Legnano (51,02) e il Mendel di Villa Cortese (50,67).

Per quanto riguarda gli istituti tecnici (economici e tecnologici) e professionali (servizi e industria/artigianato), i cui diplomati in maggioranza cercano subito lavoro dopo la maturità, Eduscopio  rivela che l’indice di occupazione (la percentuale di occupati che hanno lavorato almeno 6 mesi entro i primi due anni dal diploma misurata su quanti non si sono immatricolati all’università) ha continuato a crescere – nel periodo considerato, ovviamente pre-Covid – confermando il trend dello scorso anno.

Nel Legnanese tra le scuole (statali) che meglio preparano al mondo del lavoro ci sono  il Maggiolini di Parabiago con un indice di occupazione e di 72,14 % e l’Isis Dell’Acqua di legnano con 63,87 %. Per quanto riguarda il tecnologico troviamo il Facchinetti di Castellanza (79,56), il Bernocchi di Legnano (69,42 %), il Maggiolini di Parabiago (44,44), il Mendel di Villa Cortese (50) e il Dell’Acqua di Legnano (40,74).

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 12 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore