“Logistica industriale” alla Liuc: 30 studenti hanno fatto esami a distanza

Grazie al sistema messo a disposizione dalla Liuc, i docenti possono sorvegliare a distanza fino ad otto studenti contemporaneamente

Il rettore dell’università Liuc di Castellanza, Federico Visconti, lo aveva annunciato pochi giorni dopo il blocco delle lezioni a cauda del Covid-19: «Alla Liuc siamo pronti per fare gli esami a distanza». Con l’emergenza sanitaria dovuta al pericolo di contagio da coronavirus, la tecnologia  ha aiutato non poco gli atenei a riorganizzare corsi e prove di esame evitando così di perdere tempo prezioso e difficile da recuperare.

[pubblicita]Il rettore sottolineava come uno dei problemi maggiori nel fare la prova d’esame a distanza è rappresentato «dalla pubblicità dell’esame con regole che evitino l’opportunismo» degli esaminandi. Grazie al sistema messo a disposizione dalla Liuc, i docenti possono sorvegliare a distanza fino ad otto studenti contemporaneamente, chattando con loro nel caso di dubbi o necessità. Questa mattina tempo di esami per i primi 30 ragazzi del corso di “Logistica industriale”, all’interno del percorso di studi per la laurea triennale in ingegneria gestionale.

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 01 Aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore