Primaria di Canegrate al freddo, scuola chiusa per due giorni

Il comune conferma i servizi di pre-scuola e scuolabus ed offre soluzioni per la custodia dei bambini fino alle 16.30

Temperature troppo basse, la scuola primaria di Canegrate chiude per due giorni. Dopo che nei giorni scorsi avevano dato forfait sia la caldaia generale, sia la caldaia secondaria del plesso scolastico, nei locali dell'edificio è stata rilevata una temperatura inferiore a quella prevista dalla normativa, e così oggi, mercoledì 19 febbraio, è stata emessa dal sindaco Roberto Colombo, in accordo con la dirigente scolastica Maria Carmen Olgiati, un'ordinanza che prevede la chiusura dell'istituto per giovedì 20 e venerdì 21 febbraio.

[pubblicita]Per venire incontro alle esigenze delle famiglie canegratesi, il comune garantisce comunque i servizi di pre-scuola e scuolabus«offrendo inoltre, prioritariamente per gli iscritti a questi due servizi – come spiega l'assessore alle politiche educative Edoardo Zambon -, soluzioni per la custodia dei bambini fino alle 16.30. I genitori che non hanno iscritto i figli ai servizi e non potranno tenerli a casadovranno contattare l'ufficio comunale servizi educativi (tel. 0331.463851 – 329.7503502, ndr) tassativamente entro e non oltre le 17.30 di oggi».

Il trasporto scolastico condurrà i piccoli allievi al Birbanti Village, con arrivo alle 8.30. «Dalle 8.30 alle 13.00 sono previste attività educative di animazione e intrattenimento con personale educativo comunale al Birbanti Village – spiega l'assessore -. Poi, alle 13.00 i piccoli potranno mangiare alla mensa nel punto di ristorazione della Gemeaz (piazzetta della Pace). Alle 14.00 i piccoli andranno in biblioteca con il piedibus diretto dal personale educativo e dalla Polizia Locale. Dalle 14 alle 16.30 si svolgeranno attività di lettura, esecuzione di compiti, o altre attività educative. Si consiglia, per chi le possiede, di portare calze antiscivolo». Alle 16.30 è confermata la corsa di ritorno con partenza dalla biblioteca comunale. 

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 19 Febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore