Quantcast

Istituto B.Melzi a… scuola, al Pirellone

“Il Consiglio entra nelle scuole” ospiterà una serie di incontri-lezione sui temi dell’educazione...

Prende il via domani, mercoledì 14, una nuova iniziativa del parlamento lombardo dedicata ai ragazzi. Con “Il Consiglio entra nelle scuole” Palazzo Pirelli ospiterà una serie di incontri-lezione sui temi dell’educazione alla cittadinanza, sul regionalismo e su elementi di storia delle istituzioni. La sede del Consiglio regionale si consolida in questo modo anche come punto di riferimento quotidiano per esperienze formative e didattiche che coinvolgono dai ragazzi delle elementari fino agli studenti universitari.

Il primo incontro in Aula consiliare vedrà impegnati in tutto  103 studenti: 17 ragazzi  del Liceo Artistico Statale “Giacomo e Pio Manzù  di Lodi,  21 del Liceo linguistico e delle scienze umane “Maffeo Vegio” di Bergamo e  65 studenti dell’Istituto Canossiano  “Barbara Melzi” di Legnano.

Dopo i saluti del Presidente del Consiglio Regionale, Raffaele Cattaneo, i ragazzi si siederanno ai banchi dei consiglieri regionali per approfondire i temi del regionalismo in Italia, delle riforme costituzionali, del principio di sussidiarietà, con alcuni passaggi sullo Statuto regionale e  sulla riforma del Titolo V. In conclusione della prima parte della mattinata i ragazzi saranno impegnati nella simulazione delle operazioni di voto.

La lezione sarà l’occasione per conoscere anche alcune delle strutture di garanzia dell’istituzione regionale: la Presidente Federica Zanella illustrerà le funzioni del Corecom e in particolare le azioni di contrasto al cyber bullismo e i servizi dello sportello web reputation, mentre il Presidente Gian Antonio Girelli spiegherà agli studenti la funzione della  Commissione consiliare Antimafia e l’importanza di diffondere una cultura della legalità a tutti i livelli.

La lezione prenderà il via alle 9,30. Sono state finora programmate altre quattro giornate d’incontro, con otto scuole, che si terranno entro la fine del mese di gennaio.

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 13 Dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore