Quantcast

“Senza veli”, il giornale dell’Istituto B. Melzi

Una iniziativa che nasce dalla esperienza della Alternanza scuola-lavoro...

Sollecitati anche da incontri con la nostra redazione (Francesca è stata nostra apprezzata stagista), gli studenti dell'Istituto Barbara Melzi hanno pubblicato il primo numero del Giornale scolastico, chiamato "Senza veli".

Come spiegato nell'editoriale, il nome vuole sottolineare che "questo periodico nasce in un contesto religioso, ma soprattutto per ricordare come la libertà d'espressione sia un altro importante e irrinunciabile diritto di qualsiasi comunità che non ha paura della dialettica delle idee, anzi che sa quale valore essa abbia, esattamente come ci hanno insegnato anche gli antichi Ateniesi quando hanno fatto della parresia (libertà di parola) uno dei fondamenti della democrazia".

"Senza veli" quindi perché "imparare la disponibilità all'ascolto, scoprire il valore formativo ed educativo del confronto plurale è tra le esperienze più preziose che una scuola, che voglia dirsi veramente tale, deve saper promuovere tra i giovani".

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 30 Novembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore