Quantcast

Ai corsi serali del Facchinetti, diplomati con il massimo dei voti

Un risultato già ottenuto due anni fa, quest’anno impreziosito dalla vittoria del Concorso Nazionale Crescita Cristalli...

Anche all'ISS Cipriano Facchinetti di Castellanza stati pubblicati i tabelloni con i voti dell'esame di maturità della classe 5° chimici del corso serale. Il professor Giovanni Cerana, insegnante di analisi chimica al corso serale di chimica industriale e membro della commissione, sottolinea la straordinarietà dei risultati. Gli studenti lavoratori sono riusciti infatti ad ottenere il punteggio medio più alto dell’Istituto, 80/100, mentre Eros Beltrame è riuscito ad ottenere il massimo dei voti, 100/100.

Un risultato già ottenuto due anni fa, ma quest’anno impreziosito da un altro notevole: a maggio infatti, la classe ha vinto il 1° premio nel Concorso Nazionale Crescita Cristalli, una competizione promossa dall’Associazione Italiana di Cristallografia nella quale gli studenti dell'istituto hanno superato la concorrenza di altre 88 classi provenienti da tutta Italia. La premiazione si è svolta il 28 maggio nell’Aula Magna del Rettorato dell’Università di Firenze.

«In questo periodo di grave crisi economica – ha precisato Cerana –, i corsi serali svolgono un compito sociale di grande importanza, permettendo a persone adulte di completare gli studi. Aumenta così il livello culturale e professionale del territorio e tra l'altro, acquisire nuove competenze dà la possibilità a chi è disoccupato di riqualificarsi e reinserirsi, e a chi è occupato, di riposizionarsi in azienda o nel mercato del lavoro»

«Essere studente a 30, 40 o 50 anni non è semplice – conclude il professore –, ma è una meravigliosa esperienza sia per chi siede tra i banchi perchè frutto di fatiche, sia per noi insegnantiche lavoriamo con loro».

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 10 Luglio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore