Quantcast

Fontana e Moratti in coro: “La differenza con i numeri dell’anno scorso dovuto alla efficacia delle vaccinazioni

"Da oggi tutti i cittadini over 40 possono prenotare la terza dose di vaccinazione anti-Covid". Lo ribadisce la vicepresidente della Regione Lombardia

conferenza stampa vaccinazioni covid

Presidente della Regione Attilio Fontana e vicepresidente Letizia Moratti quasi all’unisono oggi, giovedì 18 novembre, alimentano il coro di voci che spingono i lombardi ad assicurarsi con la vaccinazione una protezione da virus per sè e per gli altri.

“Da oggi tutti i cittadini over 40 possono prenotare la terza dose di vaccinazione anti-Covid”. Lo ribadisce la vicepresidente della Regione Lombardia e assessore al Welfare, Letizia Moratti, ricordando anche che “chi deve ancora ricevere la prima dose ed è compreso nella fascia di età 12-19 o ha più di 60 anni può accedere ai centri vaccinali senza prenotazione“. Per tutte le altre fasce di età, e per ricevere la seconda e terzo dose, è invece necessario prenotarsi sul portale www.prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it o chiamando il numero verde 800.894.545

La vicepresidente ricorda anche che possono già prenotare la terza dose “i cittadini ad elevata fragilità, i trapiantati e gli immunocompromessi gli operatori sanitari e sociosanitari e i maggiorenni vaccinati con Johnson& Johnson purché siano trascorsi almeno 180 giorni dalla seconda dose”.

“La differenza con i numeri dell’anno scorso cancella ogni dubbio sulla efficacia delle vaccinazioni”. Lo afferma invece  il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, postando una slide che mette a confronto i numeri relativi alla situazione Covid del 18 novembre 2020 e del 18 novembre 2021.

legnano generica

“Apprendo, poi, con soddisfazione – conclude il governatore – che il portale delle vaccinazioni anti-Covid della Lombardia oggi ha registrato oltre 170.000 prenotazioni di terze dosi, 114.000 delle quali arrivano dalla fascia 40/59 anni. Un’ottima notizia che conferma, ancora una volta, quanto alto sia il senso di responsabilità dei lombardi. I nostri concittadini hanno ben chiaro che la vaccinazione è – senza ‘se’ e senza ‘ma’ – la vera arma concreta per contrastare il virus. Grazie a tutti e continuiamo su questa strada”.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 18 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore