Quantcast

Vaccini anti Covid a Legnano, dopo i sanitari al via la campagna per i soccorritori

Dopo i medici di Medicina Generale, l'Asst è pronta a vaccinare i soccorritori delle Croci

Vaccinazioni anti-Covid all'Ospedale di Legnano

Entro la fine di questa settima saranno vaccinati tutti i sanitari dell’Asst Ovest Milanese che hanno aderito alla campagna vaccinale anti-Covid avviata a Legnano lo scorso 31 dicembre. Per la direzione sanitaria i numeri non sono ancora certi, in quanto «sono in continua evoluzione. Ma stiamo raggiungendo tutti gli obiettivi fissati da Regione Lombardia». Sabato mattina, 16 gennaio, partirà quini la campagna vaccinale per i soccorritori: l’adesione è alta.

Nel weekend scorso sono stati vaccinati circa 200 medici di Medicina Generale e pediatri di libera scelta e nel contempo è stata avviata la campagna anche nelle RSA del territorio. Nei giorni scorsi il responsabile del servizio vaccinazioni dell’Asst, dottor Domenico Arensi, aveva ricordato che il vaccino continuerà ad essere somministrato ogni giorno fino a quando ci saranno dosi a disposizione. Da segnalare poi che l’adesione tra le fila sanitarie, secondo i sindacalisti, è stata decisamente elevata.

Sabato 16 gennaio, sempre all’Ospedale di Legnano, partirà la campagna vaccinale per i 2oo volontari della Croce Rossa e 40 della Croce Bianca di Legnano. Per loro, i giorni di somministrazione saranno sabato 16 e domenica 17 gennaio. Altri volontari sono stati convocati a Milano Fiera. Una volta ultimata questa prima fase, l’Asst provvederà a vaccinare le Rsa, tutti i malati cronici, i tempi e modalità saranno illustrati prossimamente.

Nelle strutture sanitarie della Lombardia, nella giornata di ieri, 13 gennaio, sono state effettuate 21.837 vaccinazioni anti covid. Il dato complessivo sale quindi a 126.648 somministrazioni dall’inizio della campagna.

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 14 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore