Quantcast

I medici di Villa Cortese non aderiscono alla campagna vaccinale, il Comune chiede aiuto ad Ats

Anche se c'è l'emergenza sanitaria i medici villacortesini, non cedono sulla loro posizione. Perciò il Comune, come negli scorsi anni, ha chiesto supporto all'Ats Ovest Milanese.

vaccino

I medici di Medicina Generale di Villa Cortese, come tutti gli anni, non aderiscono alla Campagna vaccinale antinfluenzale. Anche se c’è l’emergenza sanitaria i medici villacortesini, non cedono sulla loro posizione. «Non intendono effettuare il servizio – come spiega il sindaco Alessandro Barlocco – perchè lamentano l’impossibilità organizzativa di quest’attività». Perciò il Comune, come ha sempre fatto negli scorsi anni, ha chiesto supporto all’Ats Ovest Milanese. «In linea di massima i villacortesini che richiedevano il vaccino venivano accolti nella sede della Mutua Medica . Nell’arco di due giorni massimo il personale Ats vaccinava i richiedenti. Solo che questa volta la situazione è differente vista la diffusione del virus».

La Campagna, seppur a fatica, si sta per avviare, perciò le categorie fragili di Villa Cortese, come i malati cronici e le donne in dolce attesa (che sono le prime fasce a dover essere vaccinate) dovranno attendere una risposta da Ats per capire il da farsi. Nel contempo l’Amministrazione, già dall’8 ottobre, ha comunicato all’ente tutti gli spazi comunali che potrebbero essere utilizzati per svolgere celermente e in sicurezza il servizio vaccinale.

«L’Amministrazione Comunale ha richiesto ad Ats di anticipare sul nostro territorio l’avvio delle vaccinazioni gestite dall’Azienda Socio Sanitaria Territoriale – precisa Barlocco -, ribadendo la disponibilità a fornire locali e supporto organizzativo anche nella prima fase della campagna vaccinale. Si ricorda che i locali messi a disposizione sono: Sala Consigliare, locali del Centro di aggregazione della palazzina Mutua Medica, Sala Polifunzionale di Piazza Carroccio».

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 22 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore