Troppi movimenti anche la sera tardi, la Regione alza la voce

Contagio, avanti adagio: Legnano 171 casi, Busto A. 133, Rho 178 CASTELLANZA: 340 CONTROLLI IN 10 GIORNI CANEGRATE: 20 PERSONE SANZIONATE, UNA DENUNCIATA A PASQUA PREVISTI CONTROLLI PIU' INTENSI

Domenica movimentata in Lombardia«I dati ci dicono che abbiamo avuto un +1% rispetto a domenica scorsa», commenta il vice presidente della regione Fabrizio Sala. I movimenti maggiori si sono verificati alle 12 e alle 18 e «cosa strana, anche alle 23 – spiega il dirigente regionale-, un picco di movimenti anomalo che stiamo cercando di analizzare e che ci ha sorpreso. È chiaro, è stata generata una mobilità non è imputabile a necessità di carattere lavorativo».

Un fenomeno che a Legnano è stato spesso sottolineato negli ultimi giorni e che ha portato sui social a un dibattito "robusto" tra quanti sostengono le analisi regionali, chiedendo un maggior rispetto per le ordinanze restrittive, e coloro che credono esagerato questo atteggiamento da "guardie e ladri".

[pubblicita]Sta di fatto che ancora oggi, lunedì 6 aprile, un'altra telefonata in redazione ha segnalato movimenti di troppa gente specie in zone verdi e parchetti: "Già ieri, domenica, ma anche adesso – ci raccontava nel pomeriggio Laura – tra via Sauro e via De Amicis, girano tanti adulti, giovani e ragazzini. Non hanno mascherine, si tengono per mano. Non capisco, tra l'altro, perchè parte del parco sia stato recintato da nastro adesivo per impedire l'accesso, mentre questa parte è stata lasciata libera. Se c'è una odinanza, va rispettata".

Ripetiamo una considerazione ancora valida. Ci riferiamo alla mancanza di infomazioni ufficiali su persone e mezzi che circolano in città. Se le autorità fornissero il numero dei controlli e quello delle eventuali sanzioni, avemmo un quadro preciso della situazione e, forse, anche un deterrente per evitare inutili uscite da casa. Così, invece, hanno spazio le supposizioni e le verità più diverse. Un esempio attuale, quello di Canegrate. Diffuso il numero di sanzioni e denunce, una maggiore convinzione di rispettare le normative, almeno sui social, è subito scattato tra i canegratesi. Adesso, ci aspettiamo che diventi una pratica concreta.

Dati del contagio, avanti adagio: Legnano è salito a  171 casi, Busto Arsizio a 133, Rho a 178

Per quanto riguarda, infine, le mascherine, entro mercoledì 8 aprile arriveranno in tutti i Comuni della Lombardia. Così ha affermato l'assessore regionale Davide Caparini

di gea.somazzi@gmail.com
Pubblicato il 06 Aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore