All’Ospedale di Abbiategrasso 40 posti letto per malati e dimessi

L'area predisposta dall'Asst Ovest Milanese si trova al terzo piano dell'edificio Bossi dell'Ospedale di Abbiategrasso.

Attivati 20 posti letto all’ospedale di Abbiategrasso per i pazienti autosufficienti COVID-19 positivi, che presentano sintomatologie lievi ma che necessitano comunque di sorveglianza sanitaria. L'area predisposta dall'Asst Ovest Milanese si trova al terzo piano dell'edificio Bossi e rientra nelle disposizioni emanate da Regione Lombardia per la gestione dell’emergenza sanitaria da Covid-19.

[pubblicita]«Accogliendo le indicazioni regionali – si legge in una nota divulgata dall'Asst Ovest Milanese -, è stata potenziata la presa in cura e la sorveglianza territoriale attiva per i pazienti affetti da COVID-19 “paucisintomatici”, coloro cioè che presentano sintomatologia lieve»

Nel contempo, sempre nella struttura di Abbiategrasso sono stati attivati 20 posti letto destinati ai pazienti “fragili” in via di remissione clinica e dimessi dai reparti Covid “acuti” degli Ospedali della ASST. Si tratta di pazienti che devono proseguire il periodo di quarantena fiduciaria ma necessitano di particolare protezione e assistenza.

di gea.somazzi@gmail.com
Pubblicato il 01 Aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore