Asst Rhodense: “Raddoppiati i posti in terapia intensiva”

Riorganizzata anche l'area di accoglienza dei pazienti in pronto soccorso.

«Grazie alla disponibilità e grande professionalità di operatori sanitari e tecnici in questi giorni difficili ed impegnativi siamo riusciti a raddoppiare la capacità di accoglienza delle terapie intensive e dei posti per pazienti ventilati». Lo comunica attraverso una nota stampa la Asst Rhodense che spiega come sta affrontando l'emergenza sanitaria. 

[pubblicita] «Con uguale impegno – si legge ancora nella nota stampa – l'area medica e naturalmente l’area di accoglienza dei pazienti in pronto soccorso è stata riorganizzata per far fronte in sicurezza a tutti. Grande impegno da parte di medici, infermieri e personale di assistenza impegnati in prima linea, nelle aree critiche e di assistenza internistica, in entrambi gli ospedali e di tutti gli specialisti che stanno fornendo un prezioso supporto»

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 17 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore