Quantcast

A cena con il dottore parlando di colonproctologia

É Villa Sant'Uberto, giovedì 18 aprile, la location scelta per l'ultimo degli incontri di cene.conferenze dedicate alla salute

É Villa Sant'Uberto, giovedì 18 aprile, la location scelta per l'ultimo degli incontri delle cene-conferenze dedicate alla salute, organizzate dal centro medico Sant'Anna di Busto Arsizio. Al tavolo, a parlare di colonproctologia, la dott. Sabina Pellizzari, specialista nella riabilitazione del pavimento pelvico insieme al dott. Tori, specialista in chirurgia vascolare ed esperto di colonproctologia.

«L'uscita segreta, questo il nome della serata, tratterà di tutte le patologie disfunzionali del pavimento pelvico posteriore e dell'ambito della colonproctologia – spiega la dott. Pellizzari -. Si parlerà dei sintomi e dei segni della patologia, ma anche della prevenzione di tutte quelle problematiche relative al comparto evacuativo, dalla stipsi all'emorroidi. Problematiche delicate di cui si parla poco se non in ambito specialistico. In una serata simpatica e conviviale vogliamo dare l'opportunità di ascoltare un argomento molto presente nella vita di ciascuno di noi, di cui si parla ancora troppo poco».

Il menu, come sempre sarà a tema, concordato dai medici con gli chef. L'ultimo incontro chiude così un ciclo di conferenze dove sono state toccate diverse tematiche delle quali non sempre facile parlarne: «Abbiamo ritenuto giusto e opportuno dare delle informazioni corrette – sottolinea la dottoressa – per curare, ma anche prevenire alcune problematiche che possono far parte della vita di ciascuno e delle quali ci si vergogna e si ha timore di parlarne anche con il proprio medico»

Posti ancora disponibili chiamando lo 0331/1420890

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 11 Aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore