Quantcast

Inizio settimana con la pioggia, poi arriva il vento

Grande instabilità che porterà un complessivo miglioramento a breve, ma le temperature minime resteranno ancora basse

Generica 2020

Masse d’aria umida ed instabile da Sud Ovest raggiungono la regione Padano-Alpina. Fino a domani sono attese precipitazioni localmente abbondanti e nevicate sull’arco alpino oltre i 1300 – 1400 m. La perturbazione si allontanerà in seguito verso Est seguita da correnti dai settori settentrionali e favonio in area pedemontana“.

È questa la fotografia della situazione offerta dal Centro geofisico prealpino che indica cosa stia accadendo sui cieli della Lombardia. In molti se lo chiedono dal momento che l’illusione di primavera è sparita, svanita fra freddo, pioggia e addirittura neve non appena si sale pipo più su dei mille metri.

Un panorama che è destinato a cambiare già da domani, perché se nella giornata di oggi, 12 aprile è prevista ancora acqua “anche a carattere di rovescio o temporale. Nevicate oltre 1300-1400“, domani, martedì le previsioni parlano di una situazione di precipitazioni un forte attrenuazioned al mattino, “poi asciutto ovunque con ampie schiarite a partire dalla Lombardia Ovest. Favonio nella notte e al mattino. Temperature massime in aumento”.

Dunque il vento, “in quota moderato/forte da Nord, al suolo moderato da Nord Nord Est”. Mercoledì “ben soleggiato. In serata aumento della copertura nuvolosa e forse isolati piovaschi. Temperature senza variazioni. Mite durante il giorno“.

La tendenza prevede forte variabilità: giovedì 15 aprile: nuvolosità irregolare. Possibilità di piovaschi. Temperature senza variazioni. Venerdì 16 soleggiato e probabilmente asciutto. Temperature in lieve aumento.

Per le temperature, se sono previsti aumenti della massime fino a quasi sfiorare i 20 gradi, le minime mercoledì saranno ancora basse, fra i 3 e i 5 gradi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore