Quantcast

Anche sotto il cielo più buio può nascere la speranza: “Blackbird, i colori del cielo”

Un libro che tocca argomenti impegnativi con parole semplici e delicate

legnano libro

“Blackbird, i colori del cielo”
di A. Blankman
ed. Giunti
€ 14,00

In questo periodo così complicato, abbiamo tutti voglia di storie piene di speranza e luce. Questo libro nasce per un pubblico adolescente, ma può essere letto anche dagli adulti con grande piacere. E’ una storia di resilienza e di un’amicizia senza tempo, che nasce in un momento davvero drammatico della storia moderna: la tragedia di Chernobyl.

In una mattina di primavera, le due vicine Valentina Kaplan e Oksana Savchenko si svegliano sotto un denso cielo rosso. Il reattore della centrale nucleare dove lavorano i loro padri è esploso. Prima ancora di capire cos’è successo, le due ragazze – da sempre nemiche – si ritrovano sullo stesso treno diretto a Leningrado, dalla nonna di Valentina. La madre di Oksana ha davvero poche possibilità di proteggere la figlia, e affidarla ai vicini è la scelta migliore per garantirle la sopravvivenza.

Durante questo viaggio le due ragazze iniziano a scoprire cosa significa fidarsi di qualcuno. Oksana deve affrontare le bugie che i genitori le hanno raccontato per tutta la vita. Valentina deve proteggere il segreto di sua nonna, che potrebbe mettere in pericolo le loro vite. Ed entrambe scoprono di avere qualcosa che hanno sempre desiderato: una migliore amica.

Il calore dell’amicizia nella lotta per la sopravvivenza è un valore assoluto, che non ha età. Per questo il libro può essere letto da tutti, anzi, ancora meglio: può essere letto insieme ai ragazzi. Sarà un’esperienza importante.

Un libro che tocca argomenti impegnativi con parole semplici e delicate.

Amanda Colombo – Galleria del libro

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 17 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore