Lega al 45% a Cerro Maggiore, Provini: “Gioia e orgoglio”

Il commento del capogruppo di maggioranza Alessandro Provini a nome del Carroccio di Cerro e Cantalupo

La Lega porta a casa il 44,86% di preferenze alle elezioni europee a Cerro Maggiore. Con 3.076 voti, dunque, risulta il primo partito della cittadina del Legnanese, seguita dal Partito Democratico con il 20,8% (1.426 voti) e dal Movimento 5 Stelle con l'11,27% (773).

[pubblicita] «Questa vittoria ci riempie di gioia e di orgoglio – dichiara il capogruppo di maggioranza Alessandro Provini a nome del Carroccio di Cerro e Cantalupo –, ma al tempo stesso ci carica di un grosso peso sulle spalle». Provini, poi, coglie l'occasione per ribadire il sostegno della Lega all'amministrazione di centrodestra unito guidata da Nuccia Berra.

«In conclusione – chiude Provini – è doveroso ringraziare gli elettori e tutti i militanti e sostenitori che in queste settimane hanno lavorato per concretizzare un sogno».

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 27 Maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore