Quantcast

A Parabiago e Nerviano il M5S propone la cittadinanza onoraria per Gratteri

I pentastellati hanno depositato una mozione ad hoc - Iniziativa analoga anche da parte degli attivisti del M5S di Casorezzo e Inveruno

Dopo Busto Garolfo, anche a Parabiago e Nerviano il Movimento 5 Stelle chiede la cittadinanza onorario per il procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri. Proprio per questo i pentastellati hanno depositato alle segreterie comunali del rispettivi comuni una mozione ad hoc.

[pubblicita]«Si apprende della volontà delle cosche di mettere a tacere il procuratore capo di Catanzaro, Nicola Gratteri, con un attentato – è la motivazione indicata dal M5S nelle mozioni –. Vogliono interrompere certi filoni che oltre a perseguire i soliti malavitosi stanno evidenziando pesanti complicità nel mondo dell'imprenditoria, della finanza, della politica e della massoneria deviata. Visto che gli approfondimenti del procuratore capo Gratteri arrivano anche in Lombardia, pensiamo sia necessario fargli sentire la nostra forte vicinanza e proporlo per la cittadinanza onoraria in ogni singolo comune della nostra Regione. Sarebbe inoltre un segnale forte di una scelta di campo a sostegno della legalità e della giustizia».

Analoga mozione è stata depositata anche dagli attivisti del Movimento 5 Stelle di Casorezzo e Inveruno.

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 03 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore