Quantcast

Alan Rizzi lascia la politica legnanese

ll politico ha rassegnato ufficialmente le proprie dimissioni oggi, 17 aprile, dopo essere stato nominato sottosegretario ai rapporti con le delegazioni internazionali nel Governo Fontana

Esce di scena dalla politica legnanese, Alan Christian Rizzi (al centro in alto nella foto), ormai ex assessore allo sport ed alle politiche giovanili di Palazzo Malinverni. Il politico ha rassegnato ufficialmente le proprie dimissioni oggi, 17 aprile, dopo essere stato nominato sottosegretario ai rapporti con le delegazioni internazionali nel Governo Fontana. E' infatti tra le cause di incompatibilità per un sottosegretario regionale ricoprire anche la carica di assessore in un comune compreso nel territorio della regione con popolazione superiore a 15mila abitanti. 

"Importato" da Milano per portare un pò della sua esperienza politica in città, Alan Rizzi interrompe con ampio anticipo il suo mandato durato nemmeno un anno. Le sue dimissioni erano attese da quando Attilio Fontana lo ha "reclutato" nella sua squadra e nella giornata di oggi sono state formalizzate.

Tra i "papabili" che andranno a sostituirlo, il consigliere comunale nelle fila di Forza Italia, Letterio Munafò. Ancora un punto di domanda sulle deleghe che gli potrebbero essere assegnate: non si esclude un valzer di poltrone tra gli assessori in carica. 

 

 

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 17 Aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore