Commissioni consiliari: (per ora) nessuna sforbiciata

Durante l'ultima riunione dei capigruppo, i consiglieri hanno rimandato la discussione della proposta di passare da 9 a 5 consulte con relativi accorpamenti...

Nessuna sforbiciata alle commissioni consiliari. La consigliera Monica Berna Nasca è rimasta stupita nel vedere tanta sollevazione nelle minoranze di fronte a quella che è solo una proposta, rimasta tra l'altro in sospeso. Durante l'ultima riunione dei capigruppo, i consiglieri hanno quindi rimandato la discussione della proposta: ovvero passare da 9 a 5 consulte con relativi accorpamenti. 

La proposta della maggioranza vuole andare nella direzione di migliorare il funzionamento della macchina comunale ma, considerata la reazione negativa dell'opposizione, si è preferito rimandare la discussione per arrivare con una proposta comune in consiglio comunale.

Il consigliere comunale Stefano Quaglia (Per Legnano) ha ribadito che il regolamento non consente tale sforbiciata, mentre Luciano Guidi, capogruppo di Ncd, ha criticato il fatto che la maggioranza non convoca determinate commissioni dicendo che per risparmiare sarebbe bastato evitare la sostituzione dell'assessore uscente alla cultura. 

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 24 Settembre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore