San Bernardino: torna protagonista il “Desco Medioevale”

Durante la cena anche il conferimento delle Onorificenze ai nuovi Priori, Cavalieri e Dame di Contrada

Una serata tutta all'insegna del Medioevo, Sabato 30 Marzo, al Maniero Biancorosso, per la rievocazione di un vero e proprio convivio medioevale. Durante la cena anche il conferimento delle Onorificenze ai nuovi Priori, Cavalieri e Dame di Contrada. Presente anche il fantino Simone Mereu.

Galleria fotografica

San Bernardino: torna protagonista il “Desco Medioevale” 4 di 10

Nell’elegante Sala d’Armi del Maniero Biancorosso, tra candele soffuse, mistero e fascino accompagnato dal rullo dei tamburi, ha fatto il suo ingresso il Corpo Nobile. Dopo i saluti del Gran Priore Alessandro Moroni che, nel dare il benvenuto agli ospiti, non ha mancato di ringraziare chi si è prodigato per ricreare questa magica atmosfera.

Prima di conferire le Onorificenze, su di una tavola apparecchiata con stoviglie in legno e bicchieri di terracotta dalle Dame di Contrada, si sono potute gustare delicate e gustose pietanze, servite dai giovani di Contrada in abiti d’epoca.

[pubblicita]    Durante il convivio e su designazione del Concilio di Contrada, sono state proclamate Dama di Contrada: Alessandra Battaglia e Beatrice Ferè.
Cavalieri di Contrada: Danilo Colombo, Stefano Della Foglia e Alessandro Vanini.
La massima onorificenza di Priore di Contrada è stata conferita a Ezio Ciapparelli ed Ermenegildo Lilli.

Una serata curata nei minimi particolari e delle succulenti pietanze hanno saputo introdurre nel periodo più magico dell’anno paliesco.

Appuntamento per il prossimo weekend con l’inaugurazione del San Bernardino Palace e la manifestazione “San Bernardino in Fiore”.

Contrada San Bernardino

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 02 Aprile 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

San Bernardino: torna protagonista il “Desco Medioevale” 4 di 10

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore