Quantcast

Una nuova ambulanza alla CRI da Banco BPM e dal Palio di Legnano

È stata inaugurata nel cortile del Comune la nuova ambulanza della Cri di Legnano acquistata con il contributo del Banco BPM e del Palio di Legnano

Croce Rossa di Legnano - Ambulanza - Palio Legnano

Inaugurata nel cortile del Comune a Legnano oggi, lunedì 27 luglio, una nuova ambulanza della Croce Rossa di via Pontida, acquistata con il contributo di Banco BPM e del Palio di Legnano. La benedizione del mezzo di soccorso da parte di mons. Angelo Cairati è avvenuta alla presenza del commissario prefettizio Cristiana Cirelli nonché supremo magistrato del Palio di Legnano. Con lei, il presidente del Comitato Cri legnanese Luca Roveda, il dr. Flavio Crespi responsabile Area Milano Provincia Ovest di Banco BPM, il gran maestro Giuseppe La Rocca, il presidente della Famiglia Legnanese Gianfranco Bononi.

Galleria fotografica

Nuova Ambulanza per la Croce Rossa 27 luglio 4 di 15

L’iniziativa di solidarietà è stata promossa da Banco BPM e dal Palio di Legnano. Infatti,  a seguito dell’annullamento dell’edizione 2020 della storica manifestazione, banca e mondo contradaiolo si sono fatti promotori del progetto “In Palio per la Vita” con obiettivo dare un segnale di vicinanza al territorio, in un momento così difficile per la comunità. In questo contesto è stato stanziato un contributo che si è aggiunto alla somma già raccolta dalla Cri, impegnata a rinnovare il proprio parco mezzi. Un impegno oneroso se si pensa che è pari a 65mila euro, il valore di un mezzo non accessoriato.

«Il Palio non è stato disputato – ha commentato il commissario Cirelli nella veste anche di supremo magistrato -, ma con la collaborazione del Banco BPM abbiamo deciso di lasciare un segno per la città».
«Ringrazio le contrade per aver rinunciato a parte dei contributi, per questo gesto di solidarietà – ha invece affermato il gran maestro La Rocca– . Una ulteriore dimostrazione di vicinanza al territorio».
«Siamo il main sponsor del Palio e vogliamo mantenere questa collaborazione che ha sempre distinto la nostra banca – il pensiero del dr. Crespi – . Il contributo per la nuova ambulanza va in questa direzione di continuità nel sostenere le eccellenze cittadine»

Attualmente sono 15 le ambulanze operative della CRI. Sul fronte dell’emergenza urgenza (Areu) sono impegnate, su Legnano e Parabiago, 4 mezzi diurni e 4 notturni. Il presidente Roveda, ha ricordato l’impegno della Cri durante l’emergenza sanitaria: «I nostri mezzi, tenendo conto che abbiamo dato sostegno a Bergamo, hanno macinato chilometri su chilometri. Avevamo la reale necessità di rinnovare il nostro parco mezzi per poter continuare a garantire la presenza sul territorio».

di
Pubblicato il 27 Luglio 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Nuova Ambulanza per la Croce Rossa 27 luglio 4 di 15

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore