La Guardia rivoluziona il mondo della ristorazione e cerca personale di sala

Con un post i titolari invitano chi vuole rivoluzionare il mondo della ristorazione a mandare la propria candidatura.

C'è chi si accontenta e chi vuole rivoluzionare il mondo…. della ristorazione. In questa seconda categoria rientra il GuppoDOP ristorante La Guardia e ristorante La Fornace. Con un post pubblicato sulla pagina facebook del rinomato ristorante, i titolari invitano chi vuole unirsi a contribuire a questo cambiamento a mandare la propria candidatura. Il locale nervianese cerca infatti nuovo personale e in particolare «una figura dinamica appassionata al mondo del food e beverage con ottime capacità comunicative e relazionali».

La figura deve avere alcune specifiche caratteristiche: deve avere esperienza come personale di sala, commis e chef de rang, deve abitare nei paraggi di Nerviano, Rho, Lainate, Legnano e Comuni limitrofi, possedere buone competenze di sala e una attitudine costante alla formazione, per aggiornarsi e migliorarsi. Questo perchè la direzione del ristorante offre a chi entra a fare parte dello staff, in un ambiente giovane, organizzato, la possibilità di crescita personale e professionale tramite occasioni costanti di formazione. «In una ottica di organizzazione innovativa e di attenzione verso i lavoratori – spiegano i titolari – offriamo la possibilità di lavorare sia a tempo pieno che a turni andando incontro alle esigenze del personale. Mentre per favorire la meritocrazia abbiamo deciso di incentivare i collaboratori (premi e tempo libero) anche in base ai risultati». Quale è l'obiettivo? «In questo modo – spiegano i titolari – aumentando il personale e offrendo la possibilità di fare i turni ottimizziamo il servizio lasciando anche la possibilità a chi lavora per noi di vivere il tempo libero e stare con la propria famiglia»

Chi fosse interessato alla candidatura può inviare il proprio CV a info@ristorantelaguardia.it

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 11 Dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore