Rinnovo esenzione per patologia, una procedura semplice ma complicata dalla burocrazia

Le difficoltà di un lettore per rinnovare l'esenzione per una patologia che richiede l'attestato

Generico 2018

Buonasera direttore, questa mattina ho saputo da un amica che si era recata presso gli uffici asst di via Canazza per una pratica e non ha dovuto prendere appuntamento. Io mi sono recato questo pomeriggio per ritirare l’attestato del rinnovo per l’esenzione della patologia di cui soffro, è un operazione semplicissima basta dare la propria tessera sanitaria e ritirare un foglio stampato; mi è stato risposto che per quella procedura dovevo prendere appuntamento e mi è stato consegnato un foglietto con il numero (numero che io non ho visto in nessuna pagina internet che ho visitato per avere informazioni) e gli orari in cui telefonare.

Sul suddetto foglietto però erano anche presenti un numero e una email che io nei giorni scorsi ho contattato molte volte, proprio per ricevere informazioni su questa procedura, e non ho mai ricevuto risposta ne alle telefonate ne alle mail che ho mandato. Quando l’ho fatto presente l’impiegato all’ ingresso mi ha risposto scocciato dicendo che non sapeva niente e che dovevo telefonare e che il rinnovo dell’ esenzione non è una cosa urgente. Tralasciando il fatto che io ho bisogno dell’ esenzione per effettuare esami clinici che urgenti lo sono tanto per chiarire nemmeno sul sito di Asst queste informazioni erano presenti, si sono limitati a elencare gli orari d apertura senza fornire informazioni sulle procedure che necessitano di appuntamento nè di come prendere questi appuntamenti.

Tenga presente che purtroppo io sono obeso, cardiopatico e senza mezzi di locomozione quindi mi è stato molto faticoso recarmi in via Canazza a piedi per poi essere rispedito indietro e trattato come se fossi un”rompi…”. Non sarebbe ora che Asst si dia da fare per concedere ai cittadini un po di chiarezza su quelle che sono le procedure? Andrebbe anche a loro vantaggio e a vantaggio di tutti perchè meno persone si muoverebbero inutilmente come ho fatto io oggi.

Cordiali saluti
Lettera firmata

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 30 Giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore