Quantcast

“Pensieri in una stanza”, ultimo progetto di Donato Zito, in arte Donny Clash, cantautore legnanese

Sabato 23 ottobre, sarà pubblicato il videoclip del singolo, "L'ultimo vinile", estratto dall'album e registrato a Rescaldina

donato zitto

Verrà pubblicato sabato 23 ottobre il videoclip del singolo, “L’ultimo vinile”, estratto dall’album “Pensieri in una stanza”, ultimo progetto di Donato Zito, in arte Donny Clash, milanese, residente a Legnano, di 44 anni.   “Il videoclip – racconta Donato – è stato realizzato in meno di un’ora, con zero mezzi e sotto la pioggia battente di Rescaldina, diretto dal mio amico Cristian Saluzzi. Verrà pubblicato sulla mia pagina Facebook Donny Clash“.

Il cantautore legnanese suona la chitarra da quando aveva 13 anni e scrive testi da quando ne aveva 14. Ha iniziato suonando i pezzi dei Beatles e successivamente quelli di buona parte dei cantautori italiani. Nello scorso mese di giugno ha pubblicato su tutte le piattaforme di download e streaming l’album “Pensieri in una stanza”, e quindi l’ha presentato in una live streaming sempre sulla sua pagina Facebook.

Spiega Donato: “Si tratta di un progetto di 9 tracce, suonate e registrate in presa diretta e in chiave completamente acustica per far risaltare i testi, per me di grande importanza. Le atmosfere sono tipiche del sound acustico, quindi molto calde e intime. Le canzoni sono il frutto della scrittura degli ultimi 5 anni, di cui dopo una scrematura, ho deciso di registrare le migliori”.

Come anticipato, tra qualche giorno, la pubblicazione del videoclip del singolo, “L’ultimo vinile” dove Donato tratta il delicato tema della perdita del padre.

Ascolto album su SPOTIFY https://spoti.fi/3iQmkLN

Ascolto album su YOUTUBE MUSIC https://bit.ly/3iRyQdR

Pagina FB https://www.facebook.com/DonnyClashMusic

Canale YOUTUBE https://bit.ly/3lxUi9J

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 12 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore