Quantcast

“Pittore di Pensiero”, alla Pinacoteca del Castello di Legnano la mostra antologica di Antonio Mancini

antonio mancini

Si terrà dal 2 al 17 ottobre 2021, alla Pinacoteca del Castello di Legnano la mostra antologica di Antonio Mancini “Pittore di Pensiero” oltre cinquant’anni di ricerca.

La presentazione sarà a cura di Fabrizio Rovesti. L’inaugurazione è prevista per sabato alle 17.

“Un pittore di idee di vita vissuta” –  come lo definisce Armando Torno– ” idee che nascono dalla denuncia, dalla sofferenza di una civiltà invasa dalla comunicazione,  dal tentativo dj trovare un’etica tra le mille  che la società propone [..] “.

Labirinti e strutture che,   nel progredire del nuovo Millennio , l’artista  sembra volersi lasciare alle  spalle,  ” nel tentativo di librarsi verso l’alto,  attraverso una creatività di elevata valenza lirica.Così , a ricordarci di una natura offesa e ormai con il fiato corto , l’artista fa giungere alla Terra un messaggio musicale suonato da un angelo senza ali. E quando un oscuro distruttore scende sulla Terra seminando morte e terrore, e il nostro vivere è diventato un sonno intessuto di incubi, la poetica di Mancini si affida al Risveglio e all’Ascendere, la Risalita, continuando a percorrere la via dei pensieri positivi (Fabrizio Rovesti)” e della speranza.

La mostra resterà aperta fino al 17 ottobre  nei seguenti orari : sabato e domenica: h. 10.30 – 12.30 / 15.00 – 19.00

QUI L’INVITO

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 30 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore