Rugby Sound 2020, Piero Pelù sul palco dell’Isola del Castello

Dopo Coez e Willy Peyote, continua a prendere forma la line up della dieci giorni di musica a Legnano

Piero Pelù sul palco del Rugby Sound Festival: continua a prendere forma la line up di uno degli appuntamenti più attesi dell'estate legnanese, che dopo Coez e Willy Peyote porta all'Isola del Castello il "Toro Loco" con il nuovo album di inediti "Pugili fragili".

[pubblicita]L’album, il ventesimo lavoro di studio tra Litfiba e Piero solista, racchiude in sé tutte le anime di Pelù: un percorso artistico e umano che oscilla tra melodie e atmosfere rock, cantautorato, blues, ma anche metal, punk, grunge, gospel ed elettronica. "Pugili fragili" contiene, tra gli altri, il brano "Gigante", quinto classificato al 70° Festival di Sanremo, e lo storico brano "Cuore Matto", nella versione proposta dall’artista sul palco dell’Ariston durante la serata dedicata alle cover. 

Da luglio Pelù tornerà ad esibirsi live nelle principali città italiane e tra le date c'è anche quella del 3 luglio all'Isola del Castello di Legnano.

In concomitanza con le date live, Piero Pelù porterà avanti dove possibile il suo "Clean Beach Tour", il progetto organizzato con Legambiente, per sottrarre attivamente e concretamente plastiche e microplastiche all’ambiente.

 

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 20 Febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore