Quantcast

Nasce FC Altomilanese per combattere la fibrosi cistica

Roberto Bombassei e Annalisa Lancelotti sono genitori che da 8 anni contribuiscono alla lotta contro la fibrosi cistica organizzando eventi come quello che si terrà il 13 febbraio 

Roberto Bombassei e Annalisa Lancellotti sono due genitori che da otto anni organizzano eventi finalizzati alla raccolta fondi per la ricerca sulla fibrosi cistica.

Giovedì 13 febbraio, alle 21, nella sala conferenza del Welcome Hotel di  via Grigna 14 a Legnano terranno la presentazione ufficiale della delegazione altomilanese della Lega Italiana Fibrosi Cistica Lombarda.

«Sono passati otto anni da quando è nata Francesca, la nostra secondogenita, affetta da fibrosi cistica – ci raccontano i genitori – fin dal 2012 abbiamo pensato come poter sensibilizzare e poter aiutare la ricerca, e così, nello stesso anno, abbiamo organizzato il primo evento dal titolo “Magie per la ricerca”».

I due genitori hanno continuato a battersi per contribuire alla ricerca e quest’anno sono alla nona edizione della loro campagna. 

 [pubblicita]         «Oltre a questo – ci dicono Roberto e Annalisa- l’anno scorso abbiamo realizzato l’evento "fibrosi walking", una camminata all’interno del parco legnanese, progetto che quest’anno ripeteremo in una nuova formula»

I due genitori sono felici di annunciare l’inaugurazione di FC Altomilanese, «Associazione che nasce dal nostro grande impegno dato questi anni. Abbiamo bisogno di aiuto e tanta sensibilità! Se ci sarete, ci farà immenso piacere» comunica Annalisa Lancellotti, co-fondatrice della delegazione, che, assieme al marito e artista Bombassei, ringraziano di nuovo il Direttivo di Lega Italiana Fibrosi Cistica Lombardia per aver concesso, per la prima volta in Italia, la nascita di una sede distaccata. 

Gli organizzatori ricordano di comunicare la propria partecipazione alla mail altomilanese@fclombardia.it 

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 06 Febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore