Quantcast

Giornata della Memoria: Il Genocidio dimenticato

La conferenza  si terrà giovedì 23 gennaio alle ore 21 presso la biblioteca di Parabiago 

In occasione della Giornata della Memoria 2020 ANPI di Parabiago e l'associazione "Mondi Migranti" promuovono la conferenza "Il Genocidio dimenticato: Riflessione sullo sterminio nazista di Rom e Sinti e su una discriminazione che sopravvive".

La conferenza che si terrà giovedì 23 gennaio alle ore 21 presso la biblioteca di Parabiago sarà tenuta dai relatori Giorgio Bezzecchi, consulente del Consiglio Europeo per il programma di inclusione dei Rom e coordinatore del Museo del viaggio “Fabrizio De Andrè” e Maurizio Pagani, Presidente Opera Nomadi Milano.

[pubblicita]    Sia Bezzecchi che Pagani si occupano di comunità zigane da oltre trent'anni svolgendo attività sociale, educativa e culturale. All'inizio del 2000 hanno cominciato ad occuparsi del tema del Porrajmos (sterminio pianificato dai nazisti delle popolazioni Rom e Sinti) facendo ricerche documentali, interviste ai sopravvissuti e realizzando un video. Il 26 gennaio saranno al memoriale della Shoah di Milano per organizzare un evento con Wikimedia interamente dedicato a questo tema. La loro attività quotidiana è rivolta principalmente a cercare di migliorare e tutelare la condizione delle comunità rom e sinte anche in relazione con i difficili rapporti che spesso intercorrono con le autorità e istituzioni.   

ANPI Parabiago
Mondi Migranti Parabiago

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 11 Gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore