Quantcast

Busto Garolfo, confronto tra “Michelangelo” con l’UTL

Antonio Spirito mette a confronto Michelangelo Buonarroti e Michelangio Merisi

Giovedì 23 gennaio alle 21 l’Università del Tempo Libero di Busto Garolfo propone una serata ad ingresso libero dedicata al "Confronto tra Michelangelo Buonarroti e Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio" in sala consiliare, con relatore Antonio Spirito, artista formatosi alla Scuola Superiore del Castello Sforzesco di Milano, studioso e cultore delle opere del Caravaggio.

Il filo conduttore che caratterizzerà la serata sarà il confronto Michelangelo Buonarroti, protagonista con la sua arte della "Grande Maniera", e Michelangelo Merisi, detto "Il Caravaggio", protagonista con la sua arte della "Luce e dell’Ombra". Due giganti che, il primo con la pittura delle idee ed il secondo con la pittura della realtà, hanno lasciato ai posteri capolavori di straordinaria ed inestimabile bellezza artistica.

Guidato da Antonio Spirito, il pubblico scoprirà nel corso della serata molti punti di "contatto" tra Caravaggio e Buonarroti, come ad esempio la posizione del Cristo nella tela della "Deposizione" di Caravaggio e quella della scultura marmorea della "Pietà" di Buonarroti o la mano di Cristo nella "Vocazione di S. Matteo" del Caravaggio e quella di Adamo nella "Creazione di Adamo" di Buonarroti.

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 30 Dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore