Quantcast

La danza vivacizza lo shopping alle Gallerie Cantoni

E' iniziata la settimana della danza in città - Grande attesa per la serata di giovedì 1 novembre con Carla Fracci

E' iniziata la settimana della danza in città.  Sabato 27, alle Gallerie Cantoni, organizzato da International Dance Network, diretto da Alessandro Pettinicchio, in collaborazione con il Comune di Legnano, ecco la mega barre, una sbarra da record per una lezione aperta proposta da Roberta Nebulone, Matre de Ballet, già ballerina del corpo di ballo del Teatro alla Scala. Presenti inoltre Greta Mazza e Akos Barat della compagnia One Thousand Dance. 

Sotto gli occhi ammirati dell'assessore alla Cultura Franco Colombo, del presidente del consiglio comunale Antonio Guarnieri, della consigliera comunale Federica Farina e di tanti clienti del centro commerciale, si sono esibiti diversi ragazzi e ragazze, suscitando curiosità e considerazione per l'impegno mostrato.

La programazione prevede giovedì 1° novembre una serata tutta dedicata alla stella della danza mondiale Carla Fracci mentre, il giorno successivo, spazio alle evoluzione di One Thousand Dance, compagnia emergente, reduce dal palcoscenico di Italia’s got talent. La kermesse si svolgerà nel centro cittadino, nelle palestre delle scuole Bonvesin de la Riva e Don Milani e in importanti istituzioni culturali come Palazzo leone da Perego e il cortile della Sala Ratti.

Domenica 4 novembre, Gran Gala finale al Teatro Città di Legnano – Talisio Tirinnanzi, una serata che punta a diventare fiore all’occhiello per la città di Legnano e riferimento per la danza italiana. All’interno del Gala, previsto un concorso esclusivo, 20 esibizioni ammesse tramite selezione video che si contenderanno il Gran Premio della manifestazione.

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 29 Ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore