Quantcast

“Sound Tracks”, sette appuntamenti con jazz e blues

La rassegna partirà da Lainate mercoledì 27 luglio con i "Nine Below Zero" e farà tappa al Castello di Legnano con The Animals&Friends 

Passione e cultura per la 14esima edizione di "Sound Tracks", il festival di musica jazz e blues della Città Metropolitana. Sette date per altrettanti comuni quelle presentate alla libreria "La Nuova Terra" di Legnano da Daniela Rossi, coodinatrice del Comitato Promotore. 

Galleria fotografica

SoundTracks: la 14esima edizione del festival Jazz&Blues 4 di 7

A fare gli onori di casa, alla presenza degli assessori delle amministrazioni coinvolte, Peo Albini titolare della libreria. Attività quest'ultima che, da mercoledì 18 luglio sino a venerdì 14 settembre, accoglierà la mostra del fotografo Fabio Tosca che, attraverso scatti in bianco e nero, ha raccontato i 14 anni  del "Sound Tracks".

«Immagini straordinarie – spiega Rossi – raccolte in un libro rilegato a mano. La tiratura del catalogo d'autore è limitata: solo 15 copie uniche per valore e qualità». 

Dopo un ringraziamento a Salvatore Forte, presidente della Fondazione Ticino Olona, Rossi è entrata nel dettaglio: «Il festival si aprirà a Lainate che per la prima volta ha aderito al festival. Come ogni anno, il concerto, ad ingresso libero, avrà uno scopo benefico e due serata saranno dedicate al Banco Alimentare. L'associazione sarà presente al concerto di apertura a Lainate e all'evento di Legnano».

Francesco Pigni, in rappresentanza del Banco Alimentare di Legnano, ha spiegato che «l'uomo ha bisogno di bellezza: è lei che ci consente di aprire il cuore davanti al mondo. E quest'iniziativa penso rappresenti momenti di bellazza a cui assistere».

Il direttore artistico Luciano Oggioni ha presentato i musicisti invitati. A dare il via alla rassegna sarà la new entry Lainate che ospiterà, mercoledì 25 luglio, la cult band british blues "Nine Below Zero". Poi Big Daddy Wilson, venerdì 24 agosto, salirà sul palco del chiostro degli Olivetani a Nerviano e trascinerà il pubblico passando dalle radici del Delta Blues a quello urbano contemporaneo. La terza tappa del festival aprirà le porte del Castello Visconteo di Legnano che, domenica 26 agosto, sarà animato dagli storici The Animals&Friends con Mick Gallagher in prima linea. 

Il parco Falcone e Borsellino di Busto Garolfo farà da cornice al concerto di James & Black. La coppia di musicisti, venerdì 31 agosto, proporrà il puro, profondo e tradizionale blues americano. 
La quinta data sarà dedicata alla terza edizione del "Blues on the road" a Canegrate. Dalle 17 sino a tarda sera la musica la farà da padrona con tre concerti in tre punti del paese. Alle 17 in piazza della Musica è prevista l'esibizione di Paolo Bonfanti e Nicola Bruno, alle 18 e 30 in piazza Matteotti ci sarà Ma Gariazzo e Roberto Bongianino. Infine, il concerto finale alle 21 nei giardini della Baggina. 

Parabiago sarà protagonista della penultima tappa, giovedì 6 settembre; i giardini del Centro Giovanile della frazione di Ravello accoglieranno Mike Sponza.

La rassegna chiuderà, venerdì 14 settembre, all'Auditorium di Cerro Maggiore con il mix di blues funky, rock del sardo Francesco Piu.

Per maggiori info consultare la pagina fb: 
https://www.facebook.com/soundtracks.jazzbluesfestival/

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 13 Luglio 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

SoundTracks: la 14esima edizione del festival Jazz&Blues 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore