Quantcast

“Tutti in gioco” per il gioco senza barriere

La manifestazione si terrà il 25 aprile allo stadio Mari - Nel pomeriggio la sfida di calcio tra Nazionale calcio Tv e contrade - L'incasso per l'acquisto di giochi inclusivi 

"Tutti in gioco", per permettere a tutti i bambini di giocare senza barriere. Mercoledì 25 aprile allo stadio Giovanni Mari di Legnano si terrà una giornata di sport e divertimento il cui incasso sarà interamente utilizzato per la realizzazione di parchi gioco inclusivi nelle comunità del legnanese.

Un'occasione per festeggiare il 50esimo anniversario della Uildm Legnano, associazione promotrice dell'evento in collaborazione con le otto contrade del Palio di Legnano. Momento clou della manifestazione sarà infatti la sfida amichevole di calcio tra la Nazionale Calcio Tv e i capitani delle otto contrade che scenderanno in campo con la nuova maglia, bianco rossa come i colori della città. A commentare, l'attore e comico legnanese "super partes" Max Pisu, presente alla conferenza stampa insieme agli attori Marco Bazzoni e Gabriele Boscaini. La rosa completa dei giocatori sarà comunicata alcuni giorni prima dell'evento. La partita avrà inizio alle 15.30 ma già dal mattino saranno organizzate attività sportive, laboratori gratuiti, street food e musica. 

«L'obiettivo di questa festa è quello di realizzare il sogno di tutti i bambini permettendo loro di giocare in libertà senza pensare a dove poterlo fare. Vogliamo fare crescere la percentuale dei parchi gioco dotati di giochi inclusivi, in Italia ferma ancora al 5%. A Legnano lo faremo con una giornata che farà sorridere tutti», assicura Marco Rasconi presidente nazionale Uildm. 

A Legnano la strada da fare è ancora tanta ma qualcosa si è iniziato a fare: nel parco giochi di via Venezia, dove sono stati di recente sostituiti i giochi, è stata posizionata una altalena accessibile ai disabili (nella foto). Giochi inclusivi sono stati installati anche al parco Alto Milanese nell'area della baitina: «Vorremmo che non si bebba più usare termini come diversità e normalità – ha dichiarato il sindaco di Legnano Gianbattista Fratus, intervenuto anche a nome degli amministratori locali del legnanese che hanno patrocinato l'iniziativa – il nostro impegno va in questa direzione di inclusione».

I biglietti si possono acquistare nelle sedi Uildm (14-18.30) e Anffas (9.30-12) e nei negozi: green Vision Legnano, pasticceria Foglia, CFC Legnano, scuola di musica Jubilate.

Di seguito l'intervista ai protagonisti della manifestazione al Salotto di Legnano.

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 10 Aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore