Quantcast

Brasiliano denunciato per violenza sessuale

Il 22enne transessuale avrebbe abusato di un minorenne affetto da disabilità psicomotoria...

Cittadino brasiliano denunciato per molestie sessuali nei confronti di un minorenne disabile.

L'operazione per rintracciare l'uomo e per deferirlo all'Autorità Giudiziaria per violenza sessuale è stata condotta dal personale del Commissariato di P.S. Rho – Pero, chiamato nei giorni scorsi a Pero, dopo l'allarme lanciato da un cittadino.

Al parco pubblico, infatti, un visitatore aveva notato presunti abusi di natura sessuale che un giovane effettuava su un ragazzo minore di 16 anni, affetto da disabilità psicomotoria e rimasto solo seduto su una panchina. I poliziotti accertavano che poco prima il giovane transessuale si era avvicinato al minorenne e, dopo aver scambiato due parole, iniziava a baciarlo ed a toccarlo, molestandolo sessualmente. Dopodichè il trans invitava il minore ad spostarsi con lui in un posto più appartato del parco dove ancora lo molestava sessualmente, fino a quando non si allontanava.

Sul posto gli agenti acquisivano testimonianze ritenute importanti ed avviavano immediatamente le indagini per accertare i fatti e soprattutto per identificare il soggetto autore delle molestie. In pochissimo tempo gli uomini del Commissariato di P.S. Rho – Pero identificavano l’autore delle molestie sessuale: un cittadino brasiliano e transessuale di 22 anni, il quale ammetteva le circostanza dell’incontro con il minore ma negava di averlo molestato sessualmente.

Al termine delle indagini durate pochissimi giorni gli agenti ricostruivano minuziosamente le circostanze di quella sera acquisendo tutti gli elementi necessari all’inchiesta, al termine della quale il cittadino brasiliano veniva deferito all'Autorità Giudiziaria per violenza sessuale. 

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 26 Luglio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore