Quantcast

25 Aprile: l’inno d’italia della nostra “Banda”

Il Corpo Bandistico Legnanese non ha potuto presenziare al 25 Aprile, ma partecipa ad una piazza virtuale in cui i propri bandisti fanno sentire la propria voce sulle note dell’Inno di Mameli

[pubblicita]Il Corpo Bandistico Legnanese, anche in questo periodo in cui le regole sul distanziamento sociale, necessario a contrastare la diffusione del covid-19, ci impediscono  di riunirci per celebrare insieme gli ideali, i sacrifici e l’impegno sociale e civile che questa ricorrenza ricorda, vuole comunque rendere partecipe l’intera Comunità Legnanese del 75° Anniversario della Liberazione.

Il Corpo Bandistico Legnanese non potrà essere in piazza, ma per rispettare la memoria dei nostri caduti, parteciperà ad una piazza virtuale in cui i propri bandisti fanno sentire la propria voce sulle note dell’Inno di Mameli.

Mai come quest’anno abbiamo voglia di essere liberati da questo virus che ci costringe in casa e ci impedisce di manifestare.

Un grande abbraccio a tutta la cittadinanza e un arrivederci a presto per le vie della nostra cara città!

Rosario Barberi Frandanisa

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 25 Aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore