Fondazione Comunitaria Nord Milano, #ioStoCoiNonni di arrivata a 95 mila euro

I fondi in risposta all'urgenza espressa da no-profit del territorio.

La campagna #ioStoCoiNonni – lanciata da Fondazione Comunitaria Nord Milano – prosegue a ritmo serrato, portando a 95.000 euro il totale dei contributi distribuiti in risposta all’urgenza espressa dalle molte realtà non-profit dei 23 Comuni del Sestese, del Rhodense e del Bollatese.

Alle prime 9 azioni sostenute con 51.000 euro se ne aggiungono altre 8, con obiettivi molto precisi:

– in primo luogo l’integrazione alle risorse delle famiglie che si sono ridotte insieme al lavoro che non c’è più, soprattutto per chi si accontentava di occupazioni umili e temporanee; ora molti si chiedono con ansia come procurarsi cibo e prodotti per l’igiene quotidiana, pagare le bollette, trovare farmaci e alimenti specifici per i più piccoli: aiutiamo chi le aiuta, a Cinisello, Rho, Pregnana, Cornaredo, Pero, Bollate, Baranzate, Garbagnate.

– la richiesta di dispositivi per consentire il collegamento a distanza: in tante case con bambini, ragazzi e anziani l’unico strumento di connessione è il cellulare – e non di ultima generazione – che comunque va ricaricato e aggiornato: ora arrivano tablet e schede SIM a Cinisello, nel Rhodense, a Bollate Baranzate e Garbagnate

– il supporto mirato di educatori e terapisti per chi vive già nell’ordinario una situazione di vulnerabilità e ha bisogno di contatti costanti: sosteniamo il lavoro di professionisti con i bambini figli di detenuti del carcere di Bollate e ragazzi con autismo nei comuni del Rhodense e a Garbagnate

– la voce amica di psicologi e volontari e – perché no? – la proposta di attività semplici e creative per tenere sveglia la mente e la voglia di fare agli anziani confinati a casa, unita alla consegna di mascherine e di pasti: facciamo sì che non manchino a Cinisello e a Cormano

E 7.500 euro sostengono anche una bellissima proposta da una cooperativa che produce oggetti artigianali impiegando persone svantaggiate a Lainate: ora stanno tutti cucendo mascherine non sanitarie, obbligatorie per affrontare la fase di uscita dal contagio; ne finanziamo materiale e formazione

«Le richieste della seconda tornata danno il segno di quanto i bisogni generati dall’emergenza mutino e si allarghino: dopo i primi obiettivi nettamente sanitari (personale medico e para-medico, mascherine e presidi di protezione) affiorano ora quelli sociali: Fondazione Comunitaria Nord Milano si sta già organizzando perché anche queste domande trovino una risposta veloce ed efficace come quelle date finora. E la notizia più confortante è che in questa prospettiva si allea con noi anche Fondazione Peppino Vismara, che da Grande Donatore aggiunge 50.000 euro a quelli raccolti in queste settimane con tante piccole offerte da privati cittadini. A tutti siamo grati e ancora di più siamo incentivati a donare: non fermiamoci qui!» dichiara la presidente Paola Pessina.

E donare è facile. Si può scegliere la modalità preferita: https://www.fondazionenordmilano.org/come-donare/

Bonifico bancario sul c/c intestato a

Fondazione Comunitaria Nord Milano Onlus
INTESA SAN PAOLO SPA
Codice IBAN: IT44 U030 6909 6061 0000 0001 668
Causale: FONDO EMERGENZA COVID

Facebook https://www.facebook.com/fondazionecomunitarianordmilanoonlus/

Ai benefici fiscali che sono sempre connessi alle donazioni a Fondazione Comunitaria Nord Milano si aggiungono quelli specifici connessi alle donazioni per l’Emergenza

(info qui: https://www.fondazionenordmilano.org/come-donare/)

 

 

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 09 Aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore