Castellanza, primo concittadino morto per coronavirus

L'amministrazione si stringe attorno ai familiari

Anche Castellanza piange il suo primo concittadino morto a seguito dell’epidemia di Coronavirus. Lo annuncia il sindaco Mirella Cerini con un video nel quale invita tutta la città «a stringersi attorno alla famiglia che ha subito questo lutto». 

Una tragedia che esorta la prima cittadina ad esortare i castellanzesi a rispettare le regole. «Sono in contatto con i direttori di tutti i supermercati – dice – e ci sono ancora troppi comportamenti non accettabili». Per questo Cerini esorta solo una persona per famiglia ad andare a fare la spesa, evitando gli orari di punta e facendo provviste per almeno una settimana.

Nel frattempo raddoppiano le persone contagiate in città. Risultano infatti 6 le persone contagiate in città e di queste 4 sono ancora ricoverate in ospedale. 

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 22 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore