Coronavirus, il PAM chiude fino al 3 aprile

Il consorzio che gestisce il PAM ha optato per la chiusura del polmone verde nell'ambito delle misure per fermare l'emergenza sanitaria

[pubblicita]Dopo il Parco Castello, chiude i battenti fino al 3 aprile anche il Parco Alto Milanese: un'ordinanza del consorzio che gestisce il polmone verde, infatti, ritenendo «necessario ed urgente rafforzare ulteriormente le misure di sorveglianza sanitaria adottate per il periodo di tempo necessario e sufficiente a prevenire, contenere e mitigare la diffusione di malattia infettiva da Covid-19», ha deciso la chiusura del PLIS a cavallo tra i comuni di Legnano, Castellanza e Busto Arsizio.

Il provvedimento potrebbe essere prorogato in caso di proroga delle restrizioni attualmente in vigore per fermare la corsa del coronavirus. Rimane possibile il solo accesso alle attività commerciali di primaria necessità nei soli orari di apertura al pubblico presenti nel territorio del parco, sempre nel rispetto di quanto previsto dal decreto #iorestoacasa. I residenti, naturalmente, potranno raggiungere la propria abitazione all’interno del PAM.

di leda.mocchetti@gmail.com
Pubblicato il 19 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore